WIN Jets
3
FLO Panthers
5
fine
(2-3 : 1-1 : 0-1)
Seattle Kraken
2
NAS Predators
3
2. tempo
(1-1 : 1-2)
VAN Canucks
2
EDM Oilers
0
2. tempo
(0-0 : 2-0)
ricordando-il-poeta-di-mesocco-remo-fasani
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
24 min

In mountain bike sul San Giorgio. Ma l’idea non piace a tutti

Da un anno il progetto è fermo. Tra la decina di opposizioni vi sono anche le censure di Pro Natura e della Stan
Luganese
24 min

Melide entra nella videosorveglianza di Lugano

Sottoscritta una convenzione fra i due Comuni. L’accordo è provvisorio: l’adeguamento della base legale è in corso. Telecamere posate in primavera
Ticino
7 ore

Livelli e sperimentazione, domani il giorno del giudizio

Oggi in Gran Consiglio i gruppi hanno anticipato quanto andrà in scena con l’emendamento del governo: sarà tirata, con possibili sorprese
Luganese
8 ore

Parlamento dei giovani di Lugano, eppur qualcosa si muove

Inattivo dal 2017, giovedì quattro ‘aspiranti politici’ incontreranno la responsabile delle politiche giovanili: ‘Si sono proposti loro’
Bellinzonese
9 ore

A Castione idee alternative per la ciclopista intercantonale

Il co-fondatore dell’Amica, Fabrizio Falconi, nella propria opposizione suggerisce un tracciato più sicuro e l’inserimento di strutture per la popolazione
Luganese
9 ore

Bedano, Stella Maris in rete con la struttura di Mezzovico

Pronto il preventivo 2022 della casa per anziani consorziata. Piace la proposta di accogliere una ventina di utenti per i lavori in Al Vedeggio
Ticino
10 ore

‘La pianificazione ospedaliera non dipende dalla pandemia’

Il consigliere di Stato Raffaele De Rosa conferma il ruolino di marcia: entro la fine dell’estate arriverà il messaggio e per il 2023 i mandati
30.11.2021 - 15:140

Ricordando il poeta di Mesocco Remo Fasani

Tra un anno la Pgi organizzerà una giornata di studio all’Università di Zurigo. Per partecipare sarà necessario l’invio e l’approvazione di un contributo

Una giornata di studio all’Università di Zurigo per omaggiare il poeta e studioso Remo Fasani (Mesocco 1922 - Grono 2011). L’evento si terrà tra un anno, l’11 novembre 2022, ma la Pro Grigioni italiano (Pgi) necessita di tempo per organizzare il convengo secondo specifiche modalità. Fino al 29 gennaio 2022 studentesse, studenti, studiose e studiosi che desiderano partecipare alla giornata potranno inviare alla Pgi i propri contributi. Oltre a sottolineare la dimensione umana e di ricercatore di Remo Fasani, lo scopo della giornata è quello di ripercorrere i quattro periodi della sua produzione letteraria: il primo, corrispondente alle raccolte ‘Senso dell’esilio’ (1945) e ‘Un altro segno’ (1965), in cui la montagna è una presenza dominante; il secondo, in cui si delinea l’impegno civile, in particolare su temi legati all’ecologia, che si esprime in ‘Qui e ora’ (1971) e ‘Oggi come oggi’ (1976); il terzo, in cui si sintetizzano i due periodi precedenti con la raccolta ‘Tra due mondi’ (1983); infine, il quarto, coronato dalla raccolta ‘Un luogo sulla terra’ (1992), che completa e supera il cerchio artistico condotto fino a quel momento. I contributi dovranno essere inviati all’indirizzo info@pgi.ch e contenere le seguenti informazioni: titolo dell’intervento, riassunto di lunghezza compresa tra le 10 e le 15 righe e breve profilo biobibliografico. Il Comitato organizzativo della Pgi vaglierà l’effettiva pertinenza delle proposte rispetto all’argomento e all’articolazione del convegno (la definizione del programma definitivo è prevista entro fine aprile). I contributi approvati e presentati al convegno saranno successivamente pubblicati sui ‘Quaderni grigionitaliani’. Per ulteriori informazioni telefonare allo 081 252 86 16.

Biografia di Remo Fasani

Remo Fasani è nato a Mesocco il 31 marzo 1922. Dopo la scuola dell’obbligo nel paese natale, ha proseguito gli studi alla Magistrale di Coira e presso le Università di Zurigo (dove si è laureato con una tesi su Manzoni) e di Firenze. Ha insegnato nelle scuole secondarie di Poschiavo e di Roveredo e alla scuola cantonale di Coira. Dal 1962 al 1985 è stato professore ordinario di lingua e letteratura italiana all’Università di Neuchâtel. È morto a Grono il 27 settembre 2011. A testimonianza del suo talento, ha ottenuto il premio Schiller nel 1965, nel 1975, nel 1983 e nel 2001, nonché il Premio grigionese per la cultura nel 1994. È stato autore di poesia, traduttore (dal tedesco e dal francese) e studioso di letteratura.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved