Empoli
0
Udinese
0
1. tempo
(0-0)
temperature-in-sella-da-airolo-a-visp-passando-dalla-novena
Il consigliere di Stato Norman Gobbi ha augurato ai 50 ciclisti un buon viaggio
Grigioni
21.07.2021 - 18:420
Aggiornamento : 19:08

'Temperature in Sella', da Airolo a Visp passando dalla Novena

I 50 ciclisti hanno percorso 90 km arrivando a destinazione attorno alle 16. Domani il gruppo si recherà a Martigny

a cura de laRegione

I 50 ciclisti che partecipano al progetto climatico-sportivo ‘Temperature in sella’ oggi, 21 luglio, hanno effettuato una vera e propria tappa di montagna che da Airolo li ha portati a Visp nel Canton Vallese. Prima della partenza, il consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi ha fatto visita ai partecipanti, augurando loro un buon viaggio in direzione della destinazione finale di La Brévine, nel canton Neuchâtel. La giornata è stata impegnativa visto il dislivello percorso dai 1'200 metri di Airolo ai 2'478 metri del passo della Novena. In ogni caso, grazie alla forza di volontà tutti e 50 i partecipanti hanno raggiunto la vetta della Nufenen entro mezzogiorno. Un gruppo che è assai eterogeneo con partecipanti appena maggiorenni fino ai più anziani che superano i 75 anni. Lasciata la Svizzera italiana con una giornata soleggiata e una temperatura gradevole anche in quota la delegazione ha raggiunto Ulrichen per una breve pausa. Nel pomeriggio il gruppo si è poi diretto in direzione di Visp raggiungendo la fine della seconda tappa di 90 km attorno alle 16. Domani è prevista la terza tappa, una giornata che da Visp porterà i partecipanti a Martigny, sempre nel canton Vallese.

Ricordiamo che nell'ambito del progetto ‘Temperature in sella’ 50 ciclisti della Svizzera italiana e del Giura neocastellano sono partiti dal Comune più caldo della Svizzera (Grono) per raggiungere la Siberia della Svizzera (La Brévine). Sono previste cinque tappe per un totale di circa 400 km.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved