a-fine-giugno-uccise-gatto-con-arco-e-freccia-arrestato
Qual'è, davvero, l'animale?
19.07.2021 - 15:04
Aggiornamento: 18:02
Ats, a cura de laRegione

A fine giugno uccise gatto con arco e freccia: arrestato

È un 48enne di Zizers (Gr). Secondo la polizia, la freccia (di 60 cm) sarebbe stata scagliata in maniera volontaria.

A fine giugno, un 48enne ha ferito mortalmente un gatto con una freccia tirata da un arco a Zizers (Gr). La polizia retica comunica che l’uomo è stato finalmente catturato. La bestiola era stata trovata dalla sua padrona gravemente ferita nel giardino di casa; il collo dell’animale era stato trafitto da una freccia in legno di 60 centimetri di lunghezza, che aveva causato la morte del felino nonostante le cure veterinarie prestategli.

Le indagini della polizia cantonale hanno portato all'identificazione del 48enne locale. Durante l’interrogatorio da parte della polizia, l’uomo ha confermato di avere scagliato la freccia con un arco. Secondo lo stato attuale delle indagini, la polizia presume che l’uomo abbia scagliato la freccia di proposito, come indicato dal portavoce della polizia Roman Rüegg. Il colpevole verrà denunciato alla procura dei Grigioni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arco freccia gatto polizia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved