passa-il-giro-d-italia-disagi-sulla-cantonale-mesolcinese
21.05.2021 - 10:18
Aggiornamento : 18:23

Passa il Giro d’Italia: disagi sulla cantonale mesolcinese

La tappa di sabato 29 maggio partirà da Verbania, attraverserà Locarnese e Bellinzonese, supererà i passi San Bernardino e Spluga e finirà sopra Madesimo

Sabato 29 maggio la penultima tappa del Giro d'Italia attraverserà il Locarnese da Brissago a Cugnasco, il Bellinzonese da Gudo ad Arbedo-Castione, nonché tutta la Mesolcina fino al passo del San Bernardino e una parte del Reno Posteriore fino al passo Spluga, per poi terminare in Lombardia all'Alpe Motta sopra Madesimo. La polizia grigionese comunica che per garantire lo svolgimento in sicurezza dell'evento la strada cantonale da San Vittore ai piedi dello Spluga, come pure i due passi, verranno chiusi alla circolazione. Le chiusure, parziali e/o totali, verranno attuate fra le 13.30 e le 16.40 circa. Gli utenti interessati saranno confrontati con disagi alla circolazione e tempi di attesa. Una deviazione verrà sempre garantita attraverso l'A13 tra San Vittore e Splügen. Al contrario, per quanto concerne la strada del passo dello Spluga, non vi sarà alcuna deviazione disponibile. Agli utenti della strada è richiesta la loro comprensione come pure l'osservanza delle disposizioni fornite dalla polizia e dagli addetti al traffico.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
giro italia san bernardino sopra madesimo spluga
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved