Bellinzonese

A Dongio apre il centro di raccolta di scarti di origine animale

Da venerdì 1 marzo la struttura sarà a disposizione della popolazione della Valle di Blenio, di Biasca e dei veterinari locali

Il nuovo centro si trova in via Pedemonte 2 a ridosso della carpenteria Truaisch&Derighetti
27 febbraio 2024
|

Sarà attivo a partire da venerdì 1 marzo il nuovo centro di raccolta degli scarti di origine animale realizzato a Dongio. Ubicata in via Pedemonte 2 a ridosso della carpenteria Truaisch&Derighetti (lato verso montagna), la struttura – composta da una cella frigorifera e annesso locale tecnico – sarà a disposizione della popolazione dei Comuni di Acquarossa, Serravalle, Blenio e Biasca, dei veterinari locali nonché dell'Ufficio cantonale caccia e pesca. La consegna potrà avvenire tutti i giorni dalle 7 alle 20 tramite uno sportello esterno, senza quindi dover accedere fisicamente nella cella. “Si tratta di una moderna struttura che va a sostituire quella realizzata nel 1999 presso lo stabile Neri (sempre a Dongio) e che è diventata insufficiente e inadatta per far fronte alle attuali esigenze di consegna di questo tipo di scarti, che vanno dai cadaveri di animali di piccola e media grandezza (fino a 200kg), agli scarti della macellazione casalinga”, si legge in un comunicato. Per animali di peso superiore ai 200 kg è possibile rivolgersi alla ditta Ochsner di Bedano per il ritiro diretto a domicilio.

L’entrata su via Pedemonte può avvenire uscendo dalla rotonda in prossimità del cimitero, oppure presso lo stabile BlenioArt. I Comuni ricordano l’obbligo di notifica delle consegne e invitano l’utenza all’utilizzo corretto e rispettoso della nuova struttura lasciando pulito e ordinato dopo le consegne. L’investimento totale di circa 220mila franchi e i costi di gestione annua di circa 14mila franchi verranno ripartiti tra i quattro Comuni in parti uguali.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE