Bellinzonese

Andrea Saporito presidente del Lions Club Bellinzona e Moesa

Previste donazioni all’Istituto Von Mentlen, al Cas, alla Fondazione per il Bambino Malato, all’Irb e per la ristrutturazione della Culla San Marco

Da sinistra: Andrea Saporito e Giorgio Lotti
14 settembre 2023
|

L’assemblea del Lions Club Bellinzona e Moesa ha visto il passaggio delle consegne fra l’uscente Giorgio Lotti e il nuovo presidente Andrea Saporito, che ha presentato il suo programma d’attività 2023-24. L’attività benefica prevede donazioni significative all’Istituto Von Mentlen, al Cas sezione Bellinzona, alla Fondazione per il bambino malato della Svizzera italiana e all’Irb (finanziamento per una stagista/ricercatrice). Inoltre, in collaborazione con tutti gli altri club di servizio del Bellinzonese, vi sarà un sostegno finanziario importante per la ristrutturazione della Culla San Marco.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE