07.12.2022 - 17:48

Le Terre del Ceneri nella Toile de Jouy

Appuntamento martedì 13 dicembre alla biblioteca cantonale di Bellinzona per la vernice della mostra

le-terre-del-ceneri-nella-toile-de-jouy

Martedì 13 dicembre alle 18.30 alla biblioteca cantonale di Bellinzona si terrà la vernice della mostra ’Tra terra e cielo – Le Terre del Ceneri nella Toile de Jouy’ organizzata grazie alla collaborazione fra la Pro Cadenazzo Robasacco, il Municipio di Cadenazzo e il Centro Scolastico per le Industrie Artistiche (Csia) del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (Decs). L’esposizione sarà visitabile fino al 14 gennaio 2023 secondo gli orari di apertura di Palazzo Franscini. A moderare l’evento sarà Paola Piffaretti mentre interverranno il vicedirettore del Centro scolastico per le industrie artistiche Christian Araya, l’architetto e direttore dell’Atelier Ribo+ Christian Rivola e la storica d’arte e docente Anna Lisa Galizia.

I lavori creati dagli studenti della sezione dei tecnologi tessili della Csia e riprodotti su carta "raccontano una storia ambientata in quei luoghi e racchiusa nei simboli ad essi legati. Il termine ‘Toile de Jouy’ letteralmente significa ‘tela di Jouy’ e Jouy fa riferimento a una piccola città francese nella regione della Loira, poco lontana da Versailles", si afferma in una nota. Questa località è famosa per essere stata la sede di una delle più grandi e importanti produzioni di cotone stampato nel XVIII e XIV secolo: la Manifattura Oberkampf, fondata nel 1760 dal tedesco Christophe-Philippe Oberkampf e dallo svizzero Antoine Guerne de Tavannes.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved