27.11.2022 - 20:54

Processo Covid Sementina: maleficenza, non efficienza

Correzione doverosa nella dichiarazione finale della direttrice sanitaria

processo-covid-sementina-maleficenza-non-efficienza

Nell’articolo dedicato sabato al processo sulla casa anziani di Sementina siamo incorsi in un errore. Laddove viene data l’ultima parola alla direttrice sanitaria, lei ha affermato che «in quel periodo non esistevano i vaccini che oggi portano benefici: il mio curare era prendermi a carico i sintomi dei pazienti per cercare di farli stare bene, in un percorso di benevolenza ma sicuramente non di maleficenza». Questo ultimo termine sostituisce quindi quello, pubblicato sbagliato, di ‘efficienza’.

Leggi anche:

‘Hanno dato il massimo ma sono stati travolti da una tempesta’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved