04.09.2022 - 12:19
Aggiornamento: 14:50

Le opere di Pedro Pedrazzini di nuovo in esposizione

L’Atelier Titta Ratti di Malvaglia sabato 10 settembre riapre i battenti, in mostra le recenti opere in gesso dipinto e bronzo dell’artista locarnese

le-opere-di-pedro-pedrazzini-di-nuovo-in-esposizione

Dopo una breve pausa estiva dal prossimo 10 settembre riaprirà l’esposizione dedicata alle opere di Pedro Pedrazzini in mostra all’Atelier Titta Ratti di Malvaglia. Nato nel Locarnese, l’artista ha iniziato la sua carriera espositiva già a fine anni 70 nella Galerie Chrämerhuus di Ruswil, nei pressi di Langenthal, poi arricchita da altre gallerie pubbliche e private della Svizzera tedesca, in Italia e in Germania. "Pedrazzini – si legge in una nota – ha una solida carriera alle spalle e gode di una consolidata e meritata fama. A Malvaglia presenta una serie di sculture di recente creazione, in gesso dipinto e bronzo, di piccole e medie dimensioni, per lo più agili dinamiche e stilizzate figure umane in movimento. A questo gruppo di opere si accompagnano una serie di tele a olio dallo stesso soggetto. Chi entra nelle accoglienti sale dell’Atelier incontra un mondo singolare, onirico e intimo, naturale e nel contempo aperto sulla dimensione dello spirito, in ogni caso molto personale e coerente". L’esposizione di Malvaglia resterà aperta fino al 30 ottobre, mentre quella allestita dalla Associazione monumento San Giovanni Battista nei suggestivi e monumentali spazi della chiesa romanica di Gnosca continuerà fino al 31 dicembre. Per ulteriori informazioni: https://ateliertittaratti.ch/.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved