28.08.2022 - 21:57
Aggiornamento: 22:15

Furgone si ribalta a Gnosca, morta una giovane italiana

La ventenne è deceduta sul posto dopo che i pompieri l’hanno estratta dalle lamiere. Ferite lievi per un altro passeggero

furgone-si-ribalta-a-gnosca-morta-una-giovane-italiana

Una ventenne italiana residente in provincia di Benevento ha perso la vita in un incidente capitato oggi poco dopo le 18.15 sull’autostrada in territorio di Gnosca. Stando a una prima ricostruzione della dinamica, un suo connazionale 22enne della provincia di Rieti che guidava un furgone diretto verso sud con a bordo altre cinque persone, ha perso il controllo del mezzo sbandando dapprima sulla destra per poi arrestarsi capovolto sul fianco destro nella corsia di sorpasso.

Con l’ausilio di una pinza idraulica i pompieri di Biasca hanno estratto dalle lamiere la giovane della Campania, che a causa delle gravi ferite riportate è purtroppo deceduta sul posto. Pure coinvolte nelle operazioni la Croce Verde di Bellinzona e la Rega. Un passeggero ha riportato leggere ferite, illesi per contro gli altri quattro occupanti. Per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi del caso, il tratto autostradale interessato dall’incidente è rimasto chiuso fin dopo le 22. Il Care Team ha prestato sostegno psicologico agli amici della vittima.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved