23.08.2022 - 17:00

Manca sempre meno alla Swiss Enduro Series in salsa ticinese

Sabato 27 e domenica 28 agosto l’Airolo Bike Park ospiterà l’ultima tappa della rassegna nazionale

manca-sempre-meno-alla-swiss-enduro-series-in-salsa-ticinese

Mancano ormai pochissime ore alla prima e unica tappa della Swiss Enduro Series tutta in salsa ticinese. Dopo mesi di attesa e preparativi, sabato 27 e domenica 28 agosto 350 atleti provenienti da tutta la Svizzera animeranno i trail dell’Airolo Bike Park nell’ultimo e decisivo appuntamento della rassegna nazionale. Oltre a incoronare i vincitori di giornata, la gara consacrerà anche i campioni stagionali del circuito: l’atleta di casa Claudia Grassi, attualmente 4a della graduatoria, proverà ad andare a caccia del podio finale nella categoria élite women, mentre Igor Müller cercherà di difendere una buona classifica negli élite men. Ad assicurare emozioni e spettacolo anche enduristi da tutto il mondo alla ricerca di punti importanti per la qualifica all’Enduro World Series.

Airolo verrà animata pure da musica e buon cibo: il villaggio alla partenza delle funivie sabato 27 dalle 15 alle 18 ospiterà le note musicali degli One More, domenica dalle 14 alle 17 toccherà invece agli allievi delle scuole di musica RockID far vibrare il palcoscenico. Da non perdere sabato dalle 17 il ‘Pump Track Challenge’ in cui una decina di atleti e atlete si sfiderà in una gara di velocità a eliminazione diretta. "Per garantire il corretto svolgimento della gara – affermano i responsabili di Valbianca Sa – durante il weekend il bike park sarà chiuso al pubblico e le funivie daranno la precedenza agli atleti" ma verrà in ogni caso garantita la risalita di chi vorrà seguire la competizione da vicino. Le guide di RideAlps.ch saranno inoltre a disposizione per accompagnare gli spettatori in e-bike in alcuni punti strategici, permettendo loro di ammirare da vicino le discese dei partecipanti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved