11.08.2022 - 17:18
Aggiornamento: 15.08.2022 - 14:22

Una mostra fotografica e Daniele Dell’Agnola al Dazio Grande

Doppio appuntamento a Rodi-Fiesso sabato 20 agosto a partire dalle 15.30

una-mostra-fotografica-e-daniele-dell-agnola-al-dazio-grande
Giovanni Beltraminelli
Impressioni personali sul bacino del fiume Ticino

Sabato 20 agosto dalle 15.30 al Dazio Grande di Rodi-Fiesso si terrà il vernissage della mostra ‘Qui e là - l’acqua va e viene’, un’esposizione fotografica collettiva curata da Nicolas Joray. Le 27 opere offrono punti di vista particolari e impressioni personali sul bacino del fiume Ticino, dalla Valle Bedretto in inverno al Lago Maggiore in estate. L’Atelier di fotografia e la mostra sono stati curati da Nicolas Joray mentre le fotografie sono stata scattate da Guido Bianchi, Gabriele De Lorenzi, Giovanni Beltraminelli, Renato Minoli, Alessia Signorelli, Nevio Taragnoli, Marisa Zanga ed Emilia Zanini. LA mostra sarà visitabile fino a domenica 2 ottobre dal giovedì alla domenica.

Le due donne de ‘La luna nel baule’

Poche ore più tardi, alle 17.30, l’autore Daniele Dell’Agnola e la giornalista culturale Natascha Fioretti presenteranno il romanzo ‘La luna nel baule’ incentrandosi sulla figura delle due donne, Jolanda e Vera, protagoniste della storia. L’opera è stata pubblicata nel 2021 in tre lingue nella collana letteraria della Pro Grigioni italiano, e la prima edizione è stata esaurita in poche settimane. Un successo che ha indotto il ‘teatro de Gli Incamminati’ di Milano a rappresentare il tutto in una produzione teatrale, mentre Rete Due ad adattarlo grazie alla regia di Flavio Stroppini, in onda dal 30 luglio. La storia narra di due donne ottantenni fra la Bregaglia e il Canada della seconda metà del Novecento.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved