09.08.2022 - 10:27
Aggiornamento: 11.08.2022 - 17:31

Carì, serata jazz a 2’000 metri

Sabato 13 agosto a partire dalle 17 il clarinettista Marco Santilli si esibirà in un trio ad hoc sulla terrazza dell’osteria Belvedere

cari-serata-jazz-a-2-000-metri

La Nuova Carì annuncia che sabato 13 agosto dalle 17 avrà luogo una serata jazz sulla terrazza dell’osteria Belvedere, a quota 2’000 metri. Ad allietare l’evento saranno le note del clarinettista e compositore Marco Santilli, nato a Locarno ma cresciuto a Giornico, con all’attivo la pubblicazione di sette album e diversi concerti in Europa, Asia e USA. Santilli, che si esibirà in un trio ad hoc composto da Claudio Sartore (piano) e Gianni Masotti (batteria), dirige inoltre la Swiss Clarinet Orchestra e fa parte della Commissione di ripartizione e opere della SUISA, la cooperativa degli autori ed editori di musica. Dopo il concerto i partecipanti avranno la possibilità di gustare un’ottima cena valtellinese. L’osteria Belvedere è raggiungibile a piedi (circa 40 minuti dal paese di Carì) o con la seggiovia. Per l’occasione sono previste corse supplementari su tutto l’arco della serata.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved