21.07.2022 - 15:11
Aggiornamento: 17:34

A2 Quinto-Airolo, prosegue il test per la corsia verso i passi

Dopo il ‘buon esito’ del weekend scorso, il progetto di Ustra detto Cupra sarà sperimentato anche durante il fine settimana del 23 e 24 luglio

a2-quinto-airolo-prosegue-il-test-per-la-corsia-verso-i-passi
Ustra
Corsia d’emergenza a disposizione in caso di colonna

Visto il "buon esito" del primo test effettuato il weekend scorso, Cupra (acronimo di corsia di uscita preferenziale Airolo/Passi), sarà percorribile anche il prossimo fine settimana (23 e 24 luglio) sul tratto dopo la galleria artificiale di Quinto e fino all’uscita per Airolo. Lo ha indicato in un comunicato l’Ufficio federale delle strade (Ustra), precisando che "in previsione di un notevole aumento del traffico parassitario sull’asse nord-sud, vi sarà quindi nuovamente la possibilità di evitare le lunghe attese al portale sud della galleria del San Gottardo o di transitare lungo gli abitati di Quinto, Ambrì, Piotta ed Airolo per raggiungere i passi". L’obiettivo di questa corsia preferenziale è soprattutto quello di ridurre il travaso di traffico sulla strada cantonale in direzione nord, dove sovente si creano disagi e pericoli per la popolazione residente.

Miglioramento della segnaletica

In vista di questo secondo fine settimana di test, Ustra "ha predisposto alcuni ulteriori miglioramenti alla relativa segnaletica provvisoria – prosegue la nota –, per fare in modo che la stessa sia ancora più comprensibile e l’utenza si abitui sempre di più a percorrere questa corsia in presenza di colonne". Ricordiamo che il progetto permette ai veicoli che si dirigono verso i passi del San Gottardo e della Novena di utilizzare, in caso di colonna, la corsia di emergenza lungo sette chilometri di autostrada tra Quinto e Airolo. Il progetto definitivo – pubblicato a fine 2021 e attualmente in consultazione presso gli uffici cantonali e federali – prevede anche l’aggiramento dell’area di servizio di Stalvedro mediante una bretella apposita a senso unico e la posa di una segnaletica specifica e automatizzata. I lavori dovrebbero iniziare verosimilmente nel 2024.

Leggi anche:

Sull’A2 tra Quinto e Airolo una corsia per chi va sui Passi

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved