10.07.2022 - 10:37
Aggiornamento: 17:29

Infortunio mortale in zona del Cogn di Camadra

La vittima è un escursionista 64enne residente nel Luganese, precipitato in un burrone. Il suo corpo è stato recuperato nella notte

infortunio-mortale-in-zona-del-cogn-di-camadra
Ti-Press
Vani i soccorsi

Infortunio con esito letale nella giornata di ieri in zona del Cogn di Camadra, in alta Valle di Blenio.

Poco prima delle 22 è giunta la segnalazione del mancato rientro di un 64enne escursionista svizzero domiciliato nel Luganese.

In breve tempo è stato avviato un dispositivo coordinato dalla Polizia cantonale con il coinvolgimento anche del Soccorso Alpino Svizzero e della Rega. Sulla base degli accertamenti e delle informazioni raccolte è stato così possibile circoscrivere la zona delle ricerche.

Stando a una prima ricostruzione e per cause che spetterà all’inchiesta di polizia stabilire, il 64enne, ritrovato verso la una di questa notte, è rimasto vittima di una caduta, precipitando in un burrone in una zona impervia situata a un’altitudine di oltre 2’100 metri.

I soccorritori della Rega non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo a causa delle gravi ferite riportate.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved