15.06.2022 - 15:44
Aggiornamento: 17.06.2022 - 19:03

A2 Airolo-Quinto, sgomberato il cantiere autostradale

I lavori di messa in sicurezza e ripristino della tratta iniziati nel 2015 hanno comportato un costo di circa 250 milioni di franchi

a2-airolo-quinto-sgomberato-il-cantiere-autostradale
Ustra

L’Ufficio federale delle strade (Ustra) annuncia che l’importante cantiere per il risanamento globale dell’A2 fra Airolo e Quinto si è concluso in questi giorni. I lavori, iniziati nel 2015, hanno permesso di offrire all’utenza una maggiore sicurezza, ridurre le emissioni foniche causate dall’autostrada e migliorare l’aspetto ambientale mediante la creazione di impianti di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche. Il costo totale dell’opera ammonta a circa 250 milioni di franchi, suddivisi nel comparto Airolo (110 milioni) e in quello di Quinto (140 milioni). Da subito la tratta è libera e percorribile normalmente dalla circolazione veicolare; entro fine anno saranno invece completate le opere puntuali di finitura. Le installazioni del cantiere fuori dal sedime stradale, fra cui l’impianto di riciclaggio miscele bituminose e miste granulari, verranno smantellate prima della fine dell’anno permettendo così il ripristino a superficie agricola delle aree occupate

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved