ritom-la-funicolare-riprende-l-attivita-dopo-la-pausa-invernale
16.05.2022 - 12:26
Aggiornamento: 18.05.2022 - 17:44

Ritom, la funicolare riprende l’attività dopo la pausa invernale

Da sabato 21 maggio sarà di nuovo possibile raggiungere il comprensorio e i suoi innumerevoli laghetti alpini

La funicolare del Ritom sabato 21 maggio riprenderà la sua attività dopo la pausa invernale. Raggiunta la splendida regione, l’escursionista ha la possibilità di percorrere il sentiero didattico che costeggia l’omonimo laghetto alpino: nuove tavole informative arricchiranno il percorso con cenni sulle particolarità naturalistiche e curiosità storiche della zona. "Uno splendido esempio di come sia ancora possibile avventurarsi in luoghi incontaminati e isolati dal mondo quotidiano, dedicandosi a escursioni a piedi o in mountain bike – affermano i responsabili della funicolare in un comunicato –. Una visita al rinomato Alpe Piora, dove da fine giugno sono presenti le mandrie con oltre 250 capi di bestiame che producono il latte per il prelibato formaggio, e al Centro di Biologia Alpina, dove ricercatori da tutto il mondo studiano e approfondiscono i fenomeni della biologia alpina e le particolarità del lago Cadagno, renderanno la vostra gita ancora più interessante e piacevole. Da qualche anno in altura è pure presente una cantina di affinatura per il prosciutto crudo".

Ricordiamo che nei prossimi anni è prevista la sostituzione dell’attuale funicolare (migliore capacità di trasporto, attrattività e sicurezza in generale) così come altri investimenti in ambito di svago e turismo volti a rilanciare e valorizzare ulteriormente il comprensorio. Fra i vari progetti previsti, vi è anche quello di realizzare un ponte tibetano posto sulla gola prima della galleria che porta alla diga stessa del Ritom, che collegherà i due versanti. Complessivamente è previsto un investimento di oltre 9 milioni di franchi, di cui quasi 7 destinati al rinnovo dell’impianto di risalita.

L’apertura della funicolare precede quella della pesca in programma domenica 5 giugno così da consentire al pescatore di raggiungere la splendida Val Piora in modo pulito e rispettoso dell’ambiente. Viene poi riproposta la Stagionale 5 in 1 in collaborazione con le Funivie di Airolo-Pesciüm, la Teleferica del Tremorgio, la Seggiovia Carì e la Funivia Faido-Pianaselva. Novità dall’inizio della stagione è il trasporto delle bici effettuato solamente dalle ore 13.15 alle ore 15.15. Tutte le informazioni aggiornate sono pubblicate sul sito www.ritom.ch.

Riapre anche la capanna d Cadagno

Sempre sabato 21 maggio riaprirà anche la capanna di Cadagno della Società alpinistica ticinese (Sat) Ritom: "Un gruppo di volontari e membri della società effettuerà i lavori necessari per il ripristino della struttura dopo il letargo invernale", si legge in un comunicato. Il rifugio alpino situato 2000 metri di altitudine sarà già parzialmente in esercizio il weekend stesso e sarà completamente operativo da giovedì 26 maggio. La struttura rimarrà poi aperta ininterrottamente fino al 9 di ottobre.

Leggi anche:

Ritom, rinnovo della funicolare e 2,38 milioni per il turismo

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
escursioni funicolare ritom mountain bike
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved