nuova-officina-ffs-mancini-marti-si-appella-a-losanna
Ti-Press
La zona a nord di Castione dov’è prevista la nuova officina Ffs
ULTIME NOTIZIE Cantone
Gallery
Luganese
6 ore

Auto contro moto a Madonna del Piano: un ferito grave

Incidente della circolazione attorno alle 20 sulla strada che da Ponte Tresa conduce a Fornasette, chiusa per i rilievi del caso
Ticino
9 ore

Il luglio 2022 è stato il secondo più caldo di sempre in Ticino

Il mese appena trascorso ha visto uno scarto di +2,6 °C rispetto alla norma 1991-2020: il record rimane a luglio 2015, con uno scarto di oltre 3°C
Ticino
9 ore

Strategia energetica, Marchesi (Udc): ‘Il nucleare al centro’

Il presidente e consigliere nazionale democentrista ‘preoccupato’ per la situazione attuale svela la sua ricetta: ‘Finora da Berna proposte insufficienti’
Bellinzonese
15 ore

Dieci chilometri di colonna sotto il sole tra Biasca e Airolo

Rientro dei vacanzieri e momentanea chiusura della galleria del San Gottardo mandano l’asse autostradale in tilt
Bellinzonese
17 ore

Tunnel del San Gottardo chiuso in entrambe le direzioni

Veicolo in avaria poco prima di mezzogiorno: situazione ‘calda’ sull’asse autostradale ticinese
Bellinzonese
1 gior

Bistrot di Bellinzona, ‘Nessuna truffa né maltrattamenti’

Il gerente Ivan Lukic non nasconde le difficoltà economiche. Tuttavia alcune persone hanno ‘tenuto duro, credendo nel progetto. Altre lo hanno diffamato’
Luganese
1 gior

Rovio, fucile notificato ma il padre era senza porto d’armi

Emergono ulteriori aspetti legati al grave fatto di sangue capitato domenica scorsa ad Agno: il 49enne non aveva il permesso di girare con il Flobert
23.03.2022 - 17:29
Aggiornamento: 18:56

Nuova officina Ffs: Mancini & Marti si appella a Losanna

Contro la decisione di non legittimità a ricorrere pronunciata dal Tribunale amministrativo federale sulla riservazione d’area a Castione

Cinque pagine fitte di considerazioni giuridiche e di giurisprudenza federale sulla legittimazione a ricorrere da parte del proprietario di un terreno direttamente toccato da un progetto di terzi che comporta conseguenze dirette sulle sue attività a seguito del ridimensionamento del mappale in questione. È partito ieri alla volta del Tribunale federale di Losanna il ricorso redatto dall’avvocato bellinzonese Franco Gianoni, a nome del gruppo edile Mancini & Marti, contro la sentenza del Tribunale amministrativo federale (Taf) emessa il 22 febbraio che considera irricevibili tutti i ricorsi interposti contro la riservazione d’area per 150mila metri quadrati chiesta dalle Ffs nel 2018 per poter realizzare a Castione la nuova officina di manutenzione. Riservazione approvata nel 2019 dall’Ufficio federale dei trasporti.

Fra i dieci ricorsi al Taf c’era appunto anche quello del gruppo Mancini & Marti che rischia di perdere 32mila metri quadrati. «Ora, il fatto che il Taf sostenga che il mio cliente non sia legittimato a ricorrere, secondo me è un errore che va assolutamente sottoposto all’attenzione della massima istanza giudiziaria elvetica già in questa fase della procedura», annota l’avvocato Gianoni: «Tanto più che il Taf è anche entrato parzialmente nel merito delle nostre censure, ciò che stride con la sua decisione di non legittimità a ricorrere». Sulle prime, un mese fa, il legale aveva dichiarato che la vera battaglia legale partirà quando le Ffs pubblicheranno i piani del progetto, ossia nel mese di aprile. Fatte nel frattempo le valutazioni del caso, come detto, il gruppo Mancini & Marti ha ritenuto opportuno difendere già ora i propri interessi a Losanna. Si tratta dell’unico ricorso inviato al Tf avendo le altre due ditte attive nel medesimo areale rinunciato perché non hanno proprietà direttamente toccate dal progetto ferroviario (si tratta della Otto Scerri e della Geniobeton). Idem l’Unione contadini ticinesi, la Commissione dei trasporti Tre Valli, il Comune di Biasca e i quattro della Bassa Leventina che caldeggiano l’insediamento dello stabilimento nella zona industriale di Bodio e Giornico. Anche loro sono stati ritenuti dal Taf non legittimati a ricorrere.

Leggi anche:

Officine Ffs a Castione, i dieci ricorrenti rimangono al palo

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
franco gianoni mancini tribunale amministrativo federale tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved