osi-e-coro-rsi-per-il-ritorno-del-concerto-del-venerdi-santo
OSI K.Kikkas
Il concerto è in programma venerdì 15 aprile. Nella foto l’Osi in posa sulle scale della Chiesa Collegiata
15.03.2022 - 16:30
Aggiornamento: 19:41

Osi e Coro Rsi per il ritorno del concerto del Venerdì Santo

Dopo due anni di assenza riecco l’atteso e apprezzato appuntamento nella chiesa Collegiata a Bellinzona. Biglietti da oggi in prevendita

Dopo due anni di assenza a causa della pandemia torna quest’anno il concerto del Venerdì Santo nella chiesa Collegiata a Bellinzona. Per l’edizione 2022 dell’apprezzato e atteso appuntamento, in programma per venerdì 15 aprile alle 20.30, il Coro della Radiotelevisione svizzera e l’Orchestra della Svizzera italiana (Osi) diretti da Diego Fasolis – con la partecipazione dei solisti Marie-Claude Chappuis, mezzosoprano, e Riccardo Novaro, baritono – proporranno l’ispiratissimo Requiem per soli, coro e orchestra op. 9 di Maurice Duruflé, esponente di primo piano della tradizione organistica francese. In apertura, per ricordare i 200 anni dalla nascita del compositore César Franck, il pubblico potrà ascoltare la sua Prière per organo, nella trascrizione per orchestra realizzata dal compositore e membro dell’Osi Fabio Arnaboldi. Il concerto sarà trasmesso in diretta radiofonica su Rete Due. La prevendita dei biglietti (costo 50 franchi) si apre oggi, martedì 15 marzo, sul sito www.osi.swiss e allo sportello dell’Otr presso l’infopoint in piazza Collegiata. Giovedì 14 aprile si terrà come di consueto la prova generale alla quale sarà possibile accedere al prezzo simbolico di 10 franchi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona chiesa collegiata concerto coro rsi osi venerdì santo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved