per-opporsi-alla-nuova-tassa-rifiuti-va-bocciato-il-preventivo
Ti-Press
Pino Sergi
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
4 ore

Che cosa ci dice il lavoro? Risponde Marazzi

La lectio magistralis dell’economista Supsi è un’occasione per fare il punto con lui su senso e cambiamenti della realtà locale e globale
Mendrisiotto
4 ore

‘Mettiamo un tetto alle auto sulle strade trafficate’

L’Ata dice ‘no’ a PoLuMe e corsia per i Tir e rilancia proponendo di trasferire i pendolari sul trasporto pubblico. Come si è fatto con i camion
Luganese
12 ore

Archibugieri ticinesi agli onori in Italia

Importanti risultati anche per i ticinesi Denys Gianora di Pregassona e Giordano Rossi di Brusino Arsizio
Mendrisiotto
12 ore

Il Camping Monte Generoso di Melano amico dei cani

Riconosciuto come ‘the best campsite for your dog’ di tutta la Svizzera da parte dell’Acsi, il maggior specialista europeo dei campeggi
Bellinzonese
12 ore

Depurazione a Giubiasco, nel Ticino acqua sei volte più pulita

È il risultato del nuovo sistema di filtrazione attivo da otto mesi presso l’impianto dell’Azienda multiservizi Bellinzona
Mendrisiotto
13 ore

Presenza insolita fuori scuola ad Arzo: ‘Situazione monitorata’

Istituto e Polizia sono al corrente e restano vigili. Aperto dialogo con gli alunni. L’invito è a non creare allarmismo
Ticino
14 ore

Torna la Giornata mondiale senza tabacco, #maforselosaigià

Lo slogan della campagna vuol stuzzicare l’attenzione del pubblico e farlo riflettere sui molteplici danni che l’industria del tabacco arreca all’ambiente
Mendrisiotto
14 ore

Balerna festeggia il suo concittadino Mattia (Crus) Croci-Torti

Incontro con la popolazione giovedì 2 giugno alle 18.30 per celebrare il successo di Coppa dell’allenatore del Lugano
Luganese
14 ore

Corsi di italiano per stranieri: iscrizioni aperte a Lugano

Li organizza nell’ambito delle proprie attività in favore dell’integrazione l’Associazione Il Centro
Locarnese
14 ore

Pestaggio in rotonda, ‘tentato omicidio intenzionale’

Promossa l’accusa per i due fratelli, in carcere da cinque mesi, che lo scorso dicembre a Locarno picchiarono un 18enne
Luganese
15 ore

I modi di dire: origini, significati e curiosità

Incontro alla Biblioteca cantonale di Lugano con il linguista Ottavio Lurati e Luca Saltini
Ticino
15 ore

Riduzione tasso di conversione Ipct, ‘mobiliteremo il personale’

Il passaggio dal 6,3 al 5 comunicato dalla Cassa pensioni cantonale non piace affatto al sindacato Vpod, che annuncia battaglia
Mendrisiotto
15 ore

Prima tappa momò dello Street Food Village

L’evento organizzato dal team di saporiedissapori.ch si terrà venerdì 27 e sabato 28 maggio sul posteggio di viale Volta a Chiasso
Luganese
15 ore

Il Circo Knie e il futuro: quale terreno per il carrozzone?

Interrogazione al Municipio di Lugano del consigliere comunale Ppd Luca Campana per conoscere la prossima destinazione degli spettacoli
Luganese
15 ore

Scollinando in compagnia per la dodicesima volta

Si terrà domenica 12 giugno l’evento enogastronomico che si dispiega in undici comuni della collina Nord di Lugano
16.12.2021 - 14:37

‘Per opporsi alla nuova tassa rifiuti va bocciato il Preventivo’

Bellinzona: nel suo rapporto di minoranza Pino Sergi (Mps) si schiera contro il “teatrino dell’essere d’accordo dando l’impressione di non esserlo”

Se da un lato la maggioranza dei membri della Commissione della gestione esprime perplessità ma invita comunque il plenum ad approvarlo, nel suo rapporto di minoranza Pino Sergi (Mps) non fa sconti al Municipio di Bellinzona e chiede al Consiglio comunale di bocciare il Preventivo 2022 (piatto forte della seduta del 20 dicembre) che indica un disavanzo di 3,45 milioni mantenendo invariato al 93% il moltiplicatore d’imposta. Sergi parla di “meccanismo di autodifesa” dei partiti per la scelta della maggioranza della Gestione, nonostante le critiche sollevate, di voler comunque dare via libera ai conti comunali. “È tutta qui l’essenza del teatrino: essere d’accordo dando l’impressione di non esserlo”, scrive riferendosi alla preoccupazione evidenziata nel rapporto di maggioranza dove si riconosce che “le finanze potrebbero stare meglio se il Municipio operasse diversamente e fosse più trasparente”.

Aumento tassa rifiuti: ‘L’unico modo per opporsi è bocciare il Preventivo’

“In realtà questo risultato ‘accettabile’ – attacca nel suo rapporto l’esponente dell’Mps riferendosi all’aggettivo utilizzato dalla maggioranza della Gestione per la preventivata perdita – è tale solo grazie al recupero fiscale effettuato attraverso l’aumento della tassa base dei rifiuti” (con un maggior ricavo annuo di circa 1,8 milioni che secondo i calcoli del Municipio porterà dall’attuale 69 al 100% il grado di copertura delle spese). “La stessa commissione che ritiene ‘accettabile’ il disavanzo proposto, proprio grazie a questo aumento delle entrate, si schiera poi criticamente su questo stesso aumento”, sottolinea Sergi ricordando la totale contrarietà della maggioranza della Gestione che chiede al Municipio di fare dietrofront per quanto riguarda il previsto raddoppio della tassa proponendo in particolare una tariffa differenziata per le persone fisiche e per le attività economiche. “Se la prospettiva indicata per la revisione del regolamento o dell’ordinanza può sembrare interessante (vedremo poi quanto conteranno questi auspici), è evidente che la richiesta di un ‘dietrofront’ vale meno di zero”, aggiunge Sergi, parlando di contrarietà che fa a pugni con l’accettabilità, e sostenendo che “l’unico modo per opporsi alla decisione relativa allo smaltimento dei rifiuti è quello di opporsi al Preventivo 2022”.

‘La via da seguire non è quella di mettere sotto accusa il personale’

Sergi non risparmia critiche riguardo alle considerazioni della maggioranza della Commissione sulla gestione del personale: “La via da seguire non è quella di mettere sotto accusa quantità e qualità del lavoro svolto dal personale; ma, piuttosto, di coinvolgere il personale nelle scelte organizzative del lavoro, facendo capo all’esperienza, alle conoscenze, alla disponibilità del personale stesso”, scrive il consigliere comunale, ricordando come l’Mps abbia “a più riprese, in questi ultimi anni e con numerosi atti presentati in Cc, denunciato la gestione del personale della città. Lo abbiamo sottolineato sulle questioni relative alla cassa pensione e alla soppressione della rendita di pensionamento anticipato; lo abbiamo sottolineato nella gestione quotidiana del personale (approssimativa, senza basi oggettive, poco rispettosa del personale e dei suoi diritti); lo abbiamo fatto denunciando la vecchia e connivente rappresentanza sindacale e il Municipio. Il Preventivo 2022 non porta chiarezza su tutto questo, anzi. Se ne è accorta persino la Commissione della gestione (pur muovendosi in una prospettiva per noi inaccettabile tesa a denunciare un eccesso di personale e quindi una necessaria diminuzione dello stesso)”.

‘Servizi extrascolastici ancora fortemente insoddisfacenti’

In tema di socialità, Sergi non condivide “il giudizio di soddisfazione del Municipio e della maggioranza della commissione” per l’offerta di mense e centri extrascolastici (esigenze della popolazione emerse dal sondaggio ‘Lavoro e famiglie’). “Sia dal punto di vista dell’offerta che della loro gestione (in particolare quelle affidate a enti privati) rimangono ancora fortemente insufficienti”, scrive il coordinatore dell’Mps, che si associa invece alle considerazioni della maggioranza della Gestione per quanto riguarda gli asili nido: “Non vi è ancora un progetto e nemmeno una volontà da parte del Municipio”.

Quanto alle attività di svago, Sergi segnala che “tra i soliti progetti strategici constatiamo che non figura la casa della Cultura approvata dal Cc nella scorsa legislatura. La fallita ubicazione della sede all’ex Ospedale militare sembra aver mandato in soffitta questo progetto”.

Ricordiamo che anche Brenno Martignoni Polti (Lega-Udc, il quale presenterà un secondo rapporto di minoranza) non ha sottoscritto quello di maggioranza stilato da Silvia Gada (Plr), mentre Sascha Gobbi (Lega-Udc) lo ha firmato con riserva.

Leggi anche:

Tassa rifiuti a Bellinzona, la Gestione boccia il raddoppio

Conti in rosso a Bellinzona: raddoppia la tassa rifiuti

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona pino sergi preventivo 2022 rapporto di minoranza
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved