nuova-valascia-la-gestione-firma-per-250mila-franchi
Ti-Press
Il relatore di maggioranza Ivan Ambrosini
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
4 ore

Intragna, dal cornicione della scuola cadono pezzi d’intonaco

Immediato intervento dei tecnici per una verifica dell’accaduto. Municipio pronto a metter mano agli interventi del caso; la ripresa a settembre garantita
Ticino
5 ore

Finiscono le vacanze, torna la colonna: 10km al Gottardo sud

Fra Biasca e Airolo si arrivava nel primo pomeriggio di oggi a due ore di attesa
Ticino
10 ore

Furti per 5mila franchi nei distributori automatici, due arresti

Un 40enne e una 30enne avrebbero colpito le gettoniere di almeno 8 apparecchi soprattutto nei pressi delle stazioni ferroviarie
Luganese
12 ore

È morto il motociclista coinvolto ieri in un incidente a Croglio

L’uomo, un 28enne italiano, ha urtato violentemente un’automobile all’altezza di Madonna del Piano, venendo sbalzato dal mezzo e rovinando a terra
Locarnese
13 ore

A Locarno ‘movida’ prolungata, gli esercenti: ‘è un primo passo’

Le reazioni di bar e ristoranti dopo la decisione dell’Esecutivo di prolungare la possibilità per quest’ultimi di mettere musica di sottofondo 
Mendrisiotto
13 ore

InterCity a Chiasso, ‘Difenderemo sempre la nostra fermata’

Molti i temi in agenda per la seduta extra-muros che impegnerà il Municipio a fine mese. Il punto con il sindaco Bruno Arrigoni.
Gallery
Luganese
22 ore

Auto contro moto a Madonna del Piano: un ferito grave

Incidente della circolazione attorno alle 20 sulla strada che da Ponte Tresa conduce a Fornasette, chiusa per i rilievi del caso
Ticino
1 gior

Il luglio 2022 è stato il secondo più caldo di sempre in Ticino

Il mese appena trascorso ha visto uno scarto di +2,6 °C rispetto alla norma 1991-2020: il record rimane a luglio 2015, con uno scarto di oltre 3°C
Ticino
1 gior

Strategia energetica, Marchesi (Udc): ‘Il nucleare al centro’

Il presidente e consigliere nazionale democentrista ‘preoccupato’ per la situazione attuale svela la sua ricetta: ‘Finora da Berna proposte insufficienti’
Bellinzonese
1 gior

Dieci chilometri di colonna sotto il sole tra Biasca e Airolo

Rientro dei vacanzieri e momentanea chiusura della galleria del San Gottardo mandano l’asse autostradale in tilt
Bellinzonese
1 gior

Tunnel del San Gottardo chiuso in entrambe le direzioni

Veicolo in avaria poco prima di mezzogiorno: situazione ‘calda’ sull’asse autostradale ticinese
Bellinzonese
1 gior

Bistrot di Bellinzona, ‘Nessuna truffa né maltrattamenti’

Il gerente Ivan Lukic non nasconde le difficoltà economiche. Tuttavia alcune persone hanno ‘tenuto duro, credendo nel progetto. Altre lo hanno diffamato’
Luganese
1 gior

Rovio, fucile notificato ma il padre era senza porto d’armi

Emergono ulteriori aspetti legati al grave fatto di sangue capitato domenica scorsa ad Agno: il 49enne non aveva il permesso di girare con il Flobert
Ticino
1 gior

Aspettando Godot... e Greta Gysin. L’area rossoverde attende

Sarebbe imminente la decisione della consigliera nazionale dei Verdi se candidarsi o meno per il governo. Bourgoin e Riget: ’Avanti, con o senza di lei’
10.11.2021 - 11:20
Aggiornamento: 15:56

Nuova Valascia, la Gestione firma per 250mila franchi

L’aiuto di Bellinzona quale città polo della regione ‘favorirebbe una zona periferica. Inoltre le imposte incassate compensano ampiamente l’onere’

“Tutta la regione, Bellinzona compresa, potrà beneficiare positivamente della presenza di un luogo di sicuro indotto aggregativo, sociale ed economico. In definitiva la maggioranza commissionale riconosce la portata strategica e regionale del progetto”. Vi sono diversi buoni motivi per stanziare 250’000 franchi di contributo a fondo perso a favore della Valascia Immobiliare Sa che ha realizzato il nuovo stadio multifunzionale dell’Hcap sulla piana di Ambrì costato 51 milioni. Li esplicita la maggioranza della Commissione della gestione del Consiglio comunale di Bellinzona nel rapporto di Ivan Ambrosini (Ppd) sottoscritto ieri dai tre membri liberali-radicali e, con riserva, dalle due rappresentanti dell’Unità di sinistra (con riserva, in un caso, preferendo la versione municipale che chiede lo stanziamento di mezzo milione). La via di mezzo, proposta dal Ppd, fa dunque breccia nella maggioranza (sei membri su nove) ma si scontrerà con i rapporti di minoranza preannunciati da Verdi/Mps/Fa e Lega/Udc. Il dimezzamento è stato pensato considerando “l’impatto politico e finanziario di un tale contributo” in un momento affatto facile per le casse cittadine. Ridimensionare la proposta municipale è dunque ritenuto “più confacente all’attuale situazione e rispettoso degli sforzi che la Città dovrà intraprendere per riequilibrare le finanze comunali nei prossimi anni”, oggi caratterizzate da importanti disavanzi.

‘Dibattito acceso’

Dapprima i temi che fanno maggiormente storcere il naso a una parte della politica turrita: “La particolarità di questo messaggio municipale – sottolinea il rapporto Ambrosini – è che si contribuirebbe, a fondo perso, al finanziamento di un’opera sorta al di fuori dei confini comunali, di proprietà di una società anonima e legata indissolubilmente a una società sportiva. Inoltre la richiesta di credito arriva in un periodo pandemico non facile dal profilo finanziario per i cittadini e per la Città stessa. La combinazione di questi elementi, e le prospettive poco incoraggianti sullo stato di salute delle finanze cittadine, hanno scatenato un dibattito a volte anche acceso in Città”. La maggioranza della Gestione si dice “ben cosciente” di ciò ma sottolinea anche “l’importanza di poter contare nella nostra regione di strutture sportive e ricettive per diversi ambiti, quali manifestazioni sportive, eventi e manifestazioni di diversi tipi, convegni e così via”.

‘Ricadute sociali, economiche e sportive’

Le motivazioni portate al momento di votare in Consiglio comunale, nel maggio 2020, la mozione Calastri volta a sollecitare lo stanziamento di un aiuto all’Hcap per la nuova Valascia, poi riprese nel messaggio municipale dello scorso febbraio che propone mezzo milione a fondo perso, “sono da ricondurre alle ricadute sociali, economiche e sportive a livello regionale conseguenti all’edificazione ed esercizio di una così importante opera”, sottolinea oggi la maggioranza della Gestione. La Città di Bellinzona dopo l’aggregazione “vuole assurgere a Città polo nel Bellinzonese e Tre Valli e questa sarebbe l’occasione per dare concretezza a questo obiettivo”.

‘Senza vincoli né ulteriori impegni’

Quindi i punti positivi: la maggioranza sottolinea che il contributo non finanzia direttamente un club sportivo e la sua gestione corrente, “bensì un tipo di struttura che solitamente in Svizzera viene realizzata in zone urbane densamente popolate e non di montagna come nel caso di Ambrì”. In definitiva con il contributo cittadino il polo urbano aiuterebbe “tangibilmente la zona periferica senza peraltro creare dei doppioni infrastrutturali nella regione”. Contabilmente parlando, grazie al contributo turrito la Sa “potrà aumentare la propria quota di capitale proprio riducendo così l’onerosa esposizione verso terzi dando più solidità al progetto”. Sempre dal profilo contabile, l’aiuto verrebbe registrato nel conto investimenti della Città con un conseguente onere in gestione corrente annuale (ammortamento più interessi) di 23’500 franchi, peraltro “senza vincoli e impegni ulteriori, né costi di manutenzione o altro a carico della Città”. Sull’altro piatto della bilancia, “non va sottaciuto l’indotto fiscale di cui beneficia la Città grazie all’esistenza dell’Hcap”. La Gestione ha verificato infatti che “le entrate fiscali dalle imposte sulle persone fisiche e imposte alla fonte di giocatori e dipendenti del club, superano di gran lunga l’onere di 23’500 franchi”. Pure sottolineata la collaborazione dell’Hcap col sodalizio hockeystico cittadino dei Giovani discatori della Turrita. Collaborazione “che porta sicuramente dei vantaggi al club cittadino sia in termini finanziari (partite amichevoli) che per lo sviluppo dei giovani talenti (ma non solo) dello sport dell’hockey”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved