temi-ambientali-bellinzona-verso-una-maggiore-ponderazione
Ti-Press
Il Consiglio comunale di Bellinzona
12.10.2021 - 19:30
Aggiornamento: 21:18

Temi ambientali, Bellinzona verso una maggiore ponderazione

La Legislazione pronta a sostenere in Cc la soluzione di compromesso suggerita dal Municipio in alternativa alla mozione dei Verdi

Emergenza climatica, ambientale ed energetica: in futuro la valutazione politica delle autorità di Bellinzona su questi temi e quelli connessi potrebbe essere più approfondita rispetto a oggi. Si fa infatti largo una soluzione di compromesso sulla mozione presentata dai consiglieri comunali Ronald David e Marco Noi (Verdi) che chiede d’istituire in seno al Legislativo una Commissione permanente Ambiente ed Energia incaricata di esprimersi sui corrispondenti messaggi municipali. Soluzione abbozzata dall’Esecutivo nelle proprie osservazioni preliminari e che sta facendo breccia nella Commissione della legislazione chiamata a esprimersi all’indirizzo del plenum in vista del voto consiliare sulla mozione. Il Municipio suggerisce di non aggiungere una nuova commissione permanente alle quattro già esistenti (Gestione, Legislazione, Piano regolatore e Edilizia) temendo il costo aggiuntivo di oltre 20mila franchi annui e riconoscendo la capacità di tali commissioni di già valutare adeguatamente le implicazioni di carattere ambientale ed energetico delle diverse proposte. Peraltro dall’inizio della passata legislatura sempre il Municipio aveva convenuto con i capigruppo che nel limite del possibile ogni messaggio sarebbe stato attribuito per valutazione a una sola commissione e non due, come avveniva prima; ciò che “ha dato buona prova di sé e reso funzionali i lavori del Cc”. Qualora tuttavia, aggiunge il Municipio invitando a respingere la mozione, “si volesse porre un accento particolare sui temi ecologici e ambientali, si potrebbe rinominare le commissioni Pr o Edilizia sollecitandole maggiormente laddove la proposta dei messaggi lo richiedesse”. Una semi-apertura che ha convinto la Legislazione ad andare all’unanimità (Verdi inclusi) in questa direzione: nella sua relazione indirizzata al Cc proporrà perciò la modifica del nome di una commissione, con la conseguenza che dovrà anche orientare maggiormente la propria attenzione e ponderazione verso il campo specifico.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona compromesso legislazione mozione municipio verdi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved