ufficio-promovimento-economico-se-ci-sei-batti-un-colpo
Palazzo Civico (Ti-Press)
30.09.2021 - 18:04
Aggiornamento: 03.10.2021 - 15:38

Ufficio promovimento economico: se ci sei batti un colpo

Municipio di Bellinzona sollecitato dal gruppo Lega/Udc affinché fornisca una radiografia approfondita del lavoro svolto e dei risultati ottenuti

Una radiografia dell’Ufficio promovimento economico di cui la Città di Bellinzona si è dotata dopo l’aggregazione. La chiede il gruppo Lega/Udc in un’interpellanza critica nella quale ritiene “misterioso” l’agire di un settore pensato per “contribuire in maniera importante al benessere dei tredici quartieri e dei loro cittadini”. Settore di cui “non si conoscono i risultati concreti di azioni mirate portate a termine”. E considerato che “alcuni peggioramenti visibili nei quartieri e in città dimostrano che i risultati sono carenti se non del tutto assenti”, partono all’indirizzo del Municipio nove domande volte a comprendere com’è strutturato e organizzato il servizio, quali gli obiettivi posti e gli indicatori usati per valutarne il raggiungimento, quale la strategia messa in campo durante la prima legislatura (pandemia inclusa) e quali i risultati ottenuti, nonché il costo generato e i mandati esterni, l’indotto ottenuto, gli aspetti positivi e le difficoltà incontrate con i partner sul territorio, l’esito dei progetti iniziati prima della pandemia. Fra questi viene ricordato il coinvolgimento dell’architetto Fabio Giacomazzi per la riattivazione e valorizzazione del centro storico confrontato con difficoltà e chiusure: quale l’esito? E quali la strategia e i progetti a breve-medio termine per superare la crisi pandemica? Pure chiesta un’opinione al Municipio su come intenda rassicurare la popolazione, gli esercenti e i commercianti in difficoltà. In un’altra interpellanza sempre il gruppo Lega/Udc sollecita il Municipio a intervenire sul segretario comunale affinché affianchi un po’ meglio il presidente del Consiglio comunale nella conduzione, a volte molto complicata, delle sedute del legislativo. Infine si chiedono lumi sulle modalità con cui il Municipio autorizzerebbe taluni collaboratori comunali a posteggiare gratuitamente le loro vetture tutta la settimana, weekend inclusi, nei parcheggi a pagamento anche in assenza di esigenze di servizio.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona gruppo lega promovimento economico radiografia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved