iniziati-i-lavori-per-completare-il-parco-giochi-di-giubiasco
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
37 min

Un concerto a Besso per i 50 anni del Telefono Amico

Il Coro Clairière del Conservatorio della Svizzera italiana per solisti, coro, clarinetto, violoncello, contrabbasso e pianoforte
Luganese
46 min

Torna in aula l’ex direttore delle Autolinee luganesi

Il tribunale di secondo grado ha fissato per lunedì 8 novembre a Locarno, con inizio alle 9.30, la seduta di Appello
Mendrisiotto
47 min

Sparò e uccise l’amico cacciatore, chiesti 12 mesi sospesi

I fatti risalgono al settembre 2019 durante una battuta di caccia al cinghiale in zona Penz a Chiasso. ‘Commessa un’incredibile leggerezza’
Bellinzonese
1 ora

Processo bis per l’artefice dei botti di Bellinzona

Condannato in primo grado a tre anni e mezzo di carcere, il 22enne ha impugnato la sentenza e tornerà in aula il 18 novembre davanti alla Corte di appello
Ticino
1 ora

Un primo bilancio per l’educazione civica a scuola

Il rapporto del Governo a due anni dal primo biennio di applicazione delle modifiche di legge sull’educazione civica, alla cittadinanza e alla democrazia
Bellinzonese
1 ora

A2 a Bellinzona, l’Unità di sinistra insiste sui pannelli solari

In un interrogazione si torna sul tema dopo che il Consiglio federale ha indicato di sfruttare il potenziale di elettricità lungo autostrade e ferrovia
Mendrisiotto
1 ora

Il Monte Morello a Novazzano e la sua valorizzazione

Un credito di 920mila franchi per un progetto volto a migliorare la fruibilità del bosco di svago e le infrastrutture dedicate alle attività
Bellinzonese
20.09.2021 - 17:160
Aggiornamento : 17:37

Iniziati i lavori per completare il parco giochi di Giubiasco

Due nuovi giochi in arrivo per il parco che ha fatto parecchio discutere. Verranno posati uno scivolo per i più piccoli e un’altalena ‘cestone’

Ha fatto parecchio discutere il parco giochi della Piazza Grande di Giubiasco. Alcuni genitori l’anno scorso si erano mobilitati con una raccolta firme per chiedere al Municipio di Bellinzona di apportare migliorie di vario genere, e a tal proposito era stato poi sollecitato anche dall’associazione di quartiere di Giubiasco. Un punto molto criticato era l’assenza di uno scivolo per i bambini più piccoli e di altalene per quelli più grandi. Proprio in questi giorni sono iniziati i lavori per la posa delle infrastrutture, si tratta di un piccolo scivolo in metallo e di un’altalena ‘cestone’ che può essere utilizzata da più bambini contemporaneamente. I lavori dureranno qualche giorno e il costo dell’opera si aggira attorno ai 25mila franchi. Verrà inoltre sistemato dal progettista del parco giochi un tubolare che si era rotto e che era stato smontato per ragioni di sicurezza. Da noi raggiunto, Daniele Togni, direttore del settore Ambiente e Servizi urbani della Città, spiega che i nuovi giochi sono stati scelti prestando attenzione a mantenere una certa armonia con il concetto architettonico di base e quindi con gli altri elementi già presenti. Gli adattamenti sono stati discussi e condivisi con l’associazione di quartiere di Giubiasco. «Siamo molto soddisfatti della soluzione individuata», commenta Athos Ambrosini, presidente della locale associazione di quartiere, esprimendo soddisfazione per l’ottima collaborazione con il Dicastero ambiente diretto da Giorgio Soldini. «Nel giro di tre settimane abbiamo definito come soddisfare le richieste emerse dalla popolazione», rileva. «Le abbiamo valutate assieme e definito cosa si poteva fare. Per quanto riguarda lo scivolo ne abbiamo scelto uno in linea con il resto del parco. Inoltre abbiamo deciso di comune accordo di non scegliere un’altalena singola classica ma di orientarci verso la soluzione dell’altalena ‘cestone’ che solitamente piace molto ai bambini», spiega Ambrosini. L’idea di fondo dell’associazione di quartiere era di bilanciare l’offerta dei giochi presenti, perché se da un lato la torre con lo scivolo è molto utilizzata e apprezzata, dall’altro vi era mancanza di giochi per proporre qualcosa di stimolante per tutti i bambini. Ora, con le due aggiunte, il parco giochi sarà sicuramente più completo e divertente per tutte le fasce di età.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved