ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
49 min

Secondo sgombero ex Macello, c’è stata sproporzionalità

La Corte dei reclami penali ha accolto alcune contestazioni degli autogestiti in merito ai rilievi del Dna e alla raccolta delle impronte
Bellinzonese
2 ore

Nuova sede Ior a Bellinzona, approvato lo studio di fattibilità

Il Consiglio di fondazione lo sottoporrà ora all’Usi che lo invierà, con la richiesta di finanziamento federale, alla Segreteria di Stato per la ricerca
Mendrisiotto
3 ore

Basso Mendrisiotto, depositata una istanza di aggregazione

I tre promotori di Balerna alle intenzioni hanno fatto seguire i fatti. Ora avranno tre mesi di tempo per raccogliere 350 firme
Luganese
11 ore

Lugano, Lombardi: ‘Commissioni di quartiere da attivare’

Il municipale amareggiato per lo scarso interesse dimostrato nella consultazione sul Piano direttore comunale. ‘Coinvolgere resta importante’
Mendrisiotto
11 ore

Al Centro temporaneo per migranti si sente la pressione

Tornano a salire i numeri della struttura che, dopo Rancate, accoglie le persone destinate a essere riammesse in Italia
Mendrisiotto
11 ore

Morbio Inferiore, a dicembre torna Natale in piazza

Dal 2 al 23 saranno diverse le attività e proposte. Non mancheranno il tradizionale albero addobbato e lo chalet, ma non verranno usate luminarie
Mendrisiotto
11 ore

Mendrisio, ufficializzato il primo Consiglio dei giovani

Il progetto, avviato dal Dicastero politiche sociali e politiche di genere in stretta collaborazione con il Dicastero istruzione, è una prima in Svizzera
Luganese
12 ore

Val Mara, arriva il concerto di Natale

I canti gospel e natalizi del coro dell’Accademia ticinese di musica e il sestetto vocale Atm avranno luogo giovedì 8 dicembre a Maroggia
Ticino
12 ore

Premi cassa malati, deduzioni in più per i figli verso il sì

Lega, Plr, Centro e Udc sottoscrivono il rapporto che dà via libera alla loro iniziativa. Il Ps: ‘Valutiamo il referendum, favorisce i più ricchi’
Luganese
12 ore

Lugano, Test Hiv anonimi, gratuiti e senza appuntamento

Verranno effettuati in occasione della Giornata mondiale di lotta all’Aids, giovedì 1° dicembre presso la sede di Zona protetta in via Bagutti 2
Mendrisiotto
12 ore

Rancate festeggia due nuovi servizi pubblici

Le novità per il comune saranno festeggiate alla Farmacia Santo Stefano in via della Posta 5 il 13 dicembre alle 18.30
Ticino
12 ore

Preventivo, il sì borghese vincolato alla revisione della spesa

Lega, Plr, Centro e Udc sostengono la previsione per il 2023 del governo (-80 milioni), ma con dei paletti. Il Ps: ‘No a queste politiche neoliberiste’
Mendrisiotto
12 ore

Ligornetto, mattinata musicale al museo Vela

Domenica 4 dicembre le note del clarinetto, del violoncello e del pianoforte allieteranno gli spettatori della 44esima Stagione concertistica di musica
Mendrisiotto
12 ore

L’artista dei presepi in mostra a Morbio Inferiore

Giuseppe Bollini, sacrestano presso la chiesa San Giorgio, espone le sue opere alla Fondazione Casa San Rocco
Bellinzonese
13 ore

Biasca, alla Bibliomedia un ‘viaggio musicale trasversale’

Domenica 4 dicembre alle 17.30 si terrà il concerto con i musicisti Mario Milani (fisarmonica) e Fausto Saredi (clarinetto)
Ticino
13 ore

Targhe, Centro e Udc firmano un rapporto senza maggioranza

Calcolo della nuova imposta di circolazione, la Lega per ora si defila mentre Plr e Ps confermano il loro no al testo Dadò/Pamini. E il clima è teso
Mendrisiotto
13 ore

Castel San Pietro, concerto di inaugurazione dell’organo

L’evento avrà luogo alle 20.30 presso la chiesa parrocchiale di Sant’Eusebio. Sarà il musicista Passuello a eseguire i brani
laR
 
23.09.2021 - 19:16
Aggiornamento: 19:47

A Faido gli investimenti promuovono il divertimento

Gli eventi organizzati durante l’estate sono stati un successo e verranno quindi riproposti in futuro, anche grazie alle migliorie apportate dal Comune

a-faido-gli-investimenti-promuovono-il-divertimento
Inaugurata la nuova area di svago della cascata Piumogna

Sono state molto apprezzate sia dalla popolazione locale, sia dai turisti le numerose offerte di svago e i molti eventi organizzati in Media Leventina durante questa estate. «Siamo molto soddisfatti», afferma a ‘laRegione’ Daniele Zanzi, animatore del turismo per il Comune di Faido. «Ora bisogna continuare a lavorare» per poter approfittare anche in futuro di questa tendenza positiva. E infatti visto il successo di tutti questi eventi, l’intenzione è quella di «riproporli anche nei prossimi anni», precisa da parte sua il sindaco di Faido Corrado Nastasi. Il Comune ha investito attorno ai 680mila franchi, di cui circa il 35% è stato ottenuto da enti esterni, apportando migliorie sia nella zona della cascata Piumogna, sia per il nuovo centro sportivo. Un investimento che va a beneficio di tutte le attività «che hanno generato reddito oltre che indotto per le attività economiche locali», sottolinea Nastasi. Importante per il successo è stata anche «la collaborazione tra le varie associazioni, grazie alla mediazione del Comune, che ha permesso di coordinare le varie attività, e i relativi spazi, senza sovrapporle».

Ampliata la zona a ridosso della cascata Piumogna

Che in Media Leventina si abbia lavorato bene in questi ultimi anni, lo si deduce dal grande apprezzamento dei visitatori che hanno potuto approfittare dell’ampia offerta. Ad esempio lo scorso 11 settembre è stata inaugurata la nuova area di svago alla cascata Piumogna: molte le persone presenti anche grazie alla prima edizione del mercatino dell’artigianato promossa dal Patriziato di Faido. «Siamo rimasti colpiti dalla numerosa presenza di visitatori e turisti», sottolinea Zanzi. Dopo gli interventi di valorizzazione realizzati negli ultimi anni dalla Sezione forestale con il sostegno del Comune, «ora questo luogo è diventato veramente fantastico». A rendere ancora più orgoglioso l’animatore vi è il fatto che «anche persone del posto hanno riscoperto questo luogo idilliaco, rendendosi conto dell’importante patrimonio che offre la nostra regione». In realtà la pineta a ridosso della cascata Piumogna era già conosciuta e molto frequentata in passato (in particolare la scorsa estate) e ha registrato negli anni sempre più visitatori. Il Comune ha quindi deciso di valorizzare questo luogo fornendo ai visitatori servizi adeguati. Concretamente, l’area è stata ampliata, installando nuovi servizi igienici e un deposito di legname da cui si può attingere per le grigliate. Infatti tutti i grill sono nuovi, così come tavoli e panchine. Sono inoltre stati svolti lavori di selvicoltura, così da rendere questo luogo ancora più confortevole. Ma non vi è il rischio che di questo passo arrivino troppe persone? «È importante fare una pubblicità mirata e gestire il flusso di visitatori, in particolare per preservare il bosco. Ma finora tutto è funzionato al meglio anche perché si tratta di un’area ampia e vi sono a disposizione numerosi parcheggi», rileva Zanzi. La capacità della zona è anche stata messa alla prova dal mercatino a cui hanno partecipato oltre 30 artigiani provenienti dalla regione e dal cantone. E tutto è andato per il meglio con numerosi turisti che hanno potuto «apprezzare questa splendida area e i prodotti proposti tra cui le eccellenze gastronomiche della regione». Sull’onda di questo successo, l’evento sarà quindi riproposto anche l’anno prossimo.

‘Molto apprezzata l’offerta di attività al coperto’

Ma non è solo la cascata Piumogna a rendere la Media Leventina attrattiva. Sono infatti numerosi gli altri progetti ed eventi che hanno caratterizzato l’estate. Un’estate che non è sempre stata contraddistinta dal bel tempo. «È stata anche molto apprezzata l’offerta di attività al coperto alla pista di ghiaccio: nel mese di luglio diverse famiglie hanno così potuto permettere ai propri figli di passare del tempo divertendosi, malgrado il brutto tempo», precisa Zanzi. Questo grazie alla presenza di strutture ricreative gonfiabili, un campo da unihockey e uno di pallacanestro. Oltre a ciò, sempre alla pista di ghiaccio, ma anche al Castelletto Pro Faido, erano stati organizzati dei maxischermi in occasione degli Europei di calcio. Nel mese di luglio sono anche state proposte molte attività didattiche: «Oltre 450 ragazzi di Lingue e Sport hanno approfittato dell’area e molte scolaresche e gruppi si sono avventurati sul percorso didattico ‘diversità-forestale.ch’ attorno alla cascata Piumogna e hanno vistato la segheria patriziale di Faido». Attività che proseguiranno anche durante questo anno scolastico appena iniziato. Successo anche per il cinema drive-in che si è tenuto a Polmengo a inizio settembre e pure per il Villaggio della musica a Sobrio. Zanzi ricorda che per il Sobrio Festival arrivano ogni anno artisti di fama internazionale, come il 13enne russo Ivan Chepkin che quest’anno ha vinto il premio ‘E. Tschaikowsky’: «È una grande fortuna poter assistere ai concerti di questi artisti che solitamente suonano in grandi eventi in Cina o in Europa».

Inaugurazione del nuovo centro sportivo

La serie di eventi proseguirà fino alla fine di settembre. Un altro passo importante è infatti rappresentato dall’inaugurazione del nuovo centro sportivo (Fit&Fun Arena), situato nello stesso comparto della pista di ghiaccio, che si terrà sabato 25 settembre dalle 10 alle 16 (in caso di maltempo l’evento sarà riproposto sabato 2 ottobre). In questo caso è stato realizzato un percorso fitness, una pista pump track, un percorso per mountain bike e una nuova palestra per il bouldering. I visitatori avranno quindi l’opportunità di vedere all’opera atleti e monitori e potranno direttamente provare tutte le nuove strutture. Zanzi ricorda infine che anche questa area di svago «è accessibile liberamente».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved