greenday-in-piazza-del-sole-un-appello-alla-sostenibilita
Quest'anno ci saranno 25 bancarelle in più
+3
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
12 min

‘BancaStato abbandoni gli investimenti nelle energie fossili’

Lo chiede il collettivo Campo Climatico che questa sera ha tenuto una breve manifestazione a Bellinzona davanti a Palazzo delle Orsoline
Luganese
18 min

Aggregazione Malcantone est, Cademario in sala d’attesa

Si è risolto in un nulla di fatto l’incontro con il Dipartimento delle istituzioni: la palla torna ai Comuni di Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate
Mendrisiotto
54 min

Cataloghi civici di Mendrisio, ricorso al Consiglio di Stato

Il consigliere comunale Massimiliano Robbiani chiede di modificarli perché sono stati pubblicati incompleti
Bellinzonese
1 ora

Airolo-Lüina, un pomeriggio sugli sci rivolto ai più piccoli

TiSki e la Scuola Svizzera di Sci di Airolo-S. Gottardo hanno confermato per il 2 febbraio il Raiffeisen Kids Ski Day, nonostante lo scarso innevamento
Mendrisiotto
1 ora

Mendrisio, sedute commissionali anche a distanza

Il Municipio si dice favorevole. Ma prima di modificare il Regolamento comunale, si attenderanno le indicazioni cantonali
Locarnese
1 ora

Gordola, intervento alla rete causerà interruzione di corrente

Interruzione dell’erogazione energetica mercoledì 26 gennaio, dalle 8 alle 11.15 e dalle 13.15 alle 15
Ticino
1 ora

Cdm ad hoc: eletti Torricelli, Crivelli e Pezzati

Il parlamento ha designato tre dei quattro membri non togati del Consiglio della magistratura straordinario, dopo la ricusazione di quello in carica
Locarnese
1 ora

Brissago premierà i suoi giovani sportivi e artisti

Decisa l’assegnazione, annua, di un riconoscimento ai domiciliati e alle società che si distingueranno nella pratica di attività in questi ambiti
Locarnese
1 ora

Locarno diversifica le tasse per i proprietari di cani

I 100 franchi annui finora richiesti per tutte le razze rimangono solo per quelle soggette a restrizione. Sconti per tutti gli altri
Mendrisiotto
1 ora

Monte Generoso, quando si saprà l’ente gestore del parco?

Il deputato Matteo Quadranti chiede spiegazioni al Consiglio di Stato sulla tempistica di presentazione del messaggio atteso dal 2018
Locarnese
1 ora

Cugnasco-Gerra, lavori stradali e possibili disagi

Domattina, martedì 25 gennaio, il traffico veicolare potrebbe essere perturbato a causa di lavori
Luganese
1 ora

Lugano, legislativo diviso sui tempi delle risposte

Due rapporti contrastanti dalla Commissione delle petizioni sulla mozione intitolata “Anche gli atti parlamentari hanno un costo”
Grigioni
1 ora

Moesano, crescono i nuovi casi Covid ma non le ospedalizzazioni

Anche la regione grigionese ha registrato un aumento esponenziale dei contagi in particolare nel periodo dal Natale all’Epifania
Locarnese
2 ore

Al Lyceum Locarno un incontro su Francesco Chiesa

Relatore della conferenza sarà Ariele Morinini
Locarnese
2 ore

A Piazzogna strada chiusa per taglio alberi

Per due giorni bloccata la via Alabardia
Luganese
2 ore

Prolungato il buono ‘Vivi la tua Collina’

Alla luce dell’incertezza legata alla pandemia e al successo dell’iniziativa, il Municipio ha deciso di confermare il sostegno all’economia locale
02.09.2021 - 16:420
Aggiornamento : 17:00

‘Greenday’ in Piazza del Sole, un appello alla sostenibilità

Sarà una festa con l'obiettivo di sensibilizzare l'evento in programma per sabato 11 settembre. Saranno presenti 75 enti, istituti di ricerca e associazioni

Sono 75, 25 in più dell'anno scorso, gli enti, organizzazioni, istituti di ricerca e associazioni che sabato 11 settembre saranno presenti in Piazza del Sole a Bellinzona in occasione della seconda edizione di ‘Greenday’, definita dagli organizzatori una festa della sostenibilità finalizzata a promuovere azioni e stili di vita per ridurre l'impatto ambientale e favorire la biodiversità. «Lo scopo è di avvicinare la popolazione in maniera positiva, divertente e costruttiva a possibili soluzioni per affrontare le grosse problematiche ambientali con cui siamo confrontati in questa epoca», ha affermato durante la presentazione dell'evento la presidente della Società ticinese di scienze naturali (Stsn) Manuela Varini, che ha posto l'accento sulla responsabilità individuale: «Chiunque può fare la differenza nel suo quotidiano cambiando piccole abitudini. E questo evento dà la possibilità di sensibilizzare su larga scala». Durante la giornata promossa dalla Stsn saranno presenti postazioni e bancarelle che daranno la possibilità di partecipare ad attività interattive per approfondire in maniera ludica, ma allo stesso tempo scientifica, i temi legati all'ambiente. «Non saranno distribuiti prodotti o gadget, ma si punterà sul contatto con la popolazione. È bello vedere che così tante realtà hanno aderito alla manifestazione dimostrando sensibilità al tema e il desiderio di dare un contributo in un momento storico in cui è veramente importante che avvenga un cambiamento per un pianeta più sostenibile». 

'Agire in maniera trasversale'

«Il carattere popolare dell'evento, che vuole coinvolgere e sensibilizzare su un tema che di giorno in giorno diventa più rilevante, è sicuramente la via giusta», ha sottolineato il consigliere di Stato Christian Vitta, direttore del Dipartimento delle finanze e dell'economia (Dfe) che insieme al Dipartimento del territorio (Dt) patrocina la giornata. Riallacciandosi al concetto che la sostenibilità deve essere promossa in maniera trasversale, e dunque toccando anche il settore dell'economia, Vitta ha poi evidenziato come il periodo pandemico abbia messo in valore l'importanza di rafforzare la promozione dello sviluppo sostenibile e della responsabilità sociale delle imprese, temi che il governo aveva peraltro già inserito nel piano di legislatura prima della crisi sanitaria. «Il Consiglio di Stato ha recentemente deciso di mettere a disposizione, per il periodo 2021-2023, 450mila franchi per sostenere le aziende che vogliono investire nella formazione per un piano di responsabilità sociale». Sempre nel segno della trasversalità, ha continuato il consigliere di Stato, tra gli altri ambiti di intervento inseriti nel piano di legislatura rientrano ad esempio la tutela della salute delle persone sul posto di lavoro, la promozione di un turismo responsabile rispettoso del territorio e di un'agricoltura sostenibile, la conciliabilità lavoro-famiglia e la sensibilizzazione sulla parità di genere. Senza ovviamente dimenticare la protezione dell'ambiente e la promozione della biodiversità. 

Anche la Scuola universitaria della Svizzera italiana (Supsi) sarà presente in Piazza del Sole con il proprio Dipartimento ambiente, costruzioni e design (Dacd). L'obiettivo del Dacd, ha spiegato il direttore Silvio Seno, è di mostrare al pubblico le potenzialità della ricerca per ridurre l'impatto umano sull'ambiente e sull'uso di risorse naturali. Al ‘Greenday’ saranno illustrati alcuni studi condotti dal Dacd, come ad esempio soluzioni per ridurre l'impatto ambientale degli edifici e il progetto per la gestione dei rifiuti attualmente in fase di sperimentazione nel campus Supsi di Mendrisio. Più in generale, a Bellinzona il Dacd porterà tutta la propria esperienza nell'ambito di cura e salvaguardia del territorio, tutela delle risorse, mutamenti climatici, sviluppo ecosostenibile, transizione energetica e rischi connessi ai pericoli naturali. 

In rappresentanza della Città di Bellinzona, il municipale e capodicastero Opere pubbliche Henrik Bang ha messo in luce la volontà del Comune di impegnarsi per i progetti inerenti ai cambiamenti climatici, passando da mobilità (recentemente sono state inaugurate la passerella ciclopedonale tra Gorduno e Castione e quella in zona Torretta a Bellinzona), pianificazione (l'attenzione è focalizzata in particolare sul nuovo quartiere delle Officine) e risanamento energetico degli edifici. Senza dimenticare, ha continuato Bang, l'importanza di migliorare la politica in ambito di verde urbano per contrastare le isole di calore. 

Teatro, musica (con Sebalter) e street food 

Il programma della giornata (inizio ore 9) prevede momenti di intrattenimento teatrale, musicale e alcune postazioni di street food. Dopo i saluti ufficiali previsti alle 11, andrà in scena lo spettacolo ‘Humus’ di e con Moira Dellatorre, regia di Laura Rullo, promosso dal Dt nell’ambito della campagna federale sulla biodiversità forestale. Alle 13 appuntamento per i bambini (dai 7 anni) con lo spettacolo ‘Cantami e raccontami’. Sempre alle 13 partirà la gita in bicicletta verso Cugnasco organizzata dalla Supsi in collaborazione con il Parco del Piano di Magadino. Alle 17 avrà invece luogo la premiazione del concorso ‘sostenibile’: per partecipare è sufficiente svolgere almeno tre attività nei vari stand. Sarà il concerto di Sebalter (ore 18) a concludere la giornata. La partecipazione è libera, senza obbligo di Covid pass. Durante lo svolgimento delle attività verranno messe in atto le misure di protezione sanitarie raccomandate dalle autorità. Il programma completo dell’evento e tutte le informazioni sul sito www.stsn.ch/greenday

 

 

 

Guarda 6 immagini e 1 video
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved