Salernitana
0
Atalanta
0
2. tempo
(0-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
Ajoie
4
Ambrì
0
3. tempo
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
3. tempo
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
3. tempo
(0-1 : 1-4 : 1-1)
sette-porte-d-accesso-al-parco-del-piano-di-magadino
Bellinzonese
28.07.2021 - 16:570
Aggiornamento : 17:46

Sette porte d'accesso al Parco del Piano di Magadino

È quasi terminato il progetto promosso dall'omonima fondazione. Dopo il primo 'totem' sullo 'stradonino', ne saranno realizzati altri sei entro fine agosto

Le porte di accesso al Parco del Piano di Magadino stanno diventando realtà. Il progetto realizzato dall'omonima fondazione si sta infatti concretizzando: gli ultimi preparativi saranno conclusi a breve e verso la fine di agosto spunteranno dei totem verticali. Un primo esempio già realizzato è visibile sullo 'stradonino' a Cadenazzo. 

Le sette prime porte di accesso, fa sapere la fondazione tramite un comunicato, “saranno posizionate in luoghi strategici e nei diversi Comuni che compongono il Parco del Piano: in particolare si troveranno sui territori di Locarno, Cugnasco-Gerra, Gudo, Cadenazzo, Giubiasco e Gambarogno”. Le porte sono rappresentate da totem verticali in acciaio corten, dell’altezza di 3 metri, ubicate lungo il perimetro del Parco. Esse si compongono, oltre che dal logo, dall’immagine aerea del comprensorio del Piano di Magadino con una chiara rappresentazione del perimetro del Parco. Lo scopo del progetto - realizzato sotto la supervisione dello Studio di ingegneria civile Ivo Dazio di Ascona - è quello di dare visibilità e marcare in modo netto e chiaro i confini del Parco del Piano di Magadino. “Infatti, quando i totem saranno posati si avrà una visione d’insieme del comprensorio che permetterà al pubblico di accedere e orientarsi con facilità all’interno del Parco stesso, garantendo anche una migliore valorizzazione dei vari progetti in corso d’opera”. 

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved