ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
2 ore

Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica

Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
2 ore

La comunità cripto trova casa in centro città

L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
Locarnese
2 ore

Scintille tra Gordola e la Sopracenerina sulle tariffe

Nuova lettera dal Municipio al CdA della Ses per fare chiarezza sui costi di produzione e i prezzi applicati. Dividendi? ’Si può rinunciare’
Bellinzonese
11 ore

‘Eros Walter era un vulcano: alla Federviti ha dato moltissimo’

Lutto nel mondo vitivinicolo ticinese: è deceduto lo storico presidente della sezione Bellinzona e Mesolcina. Il ricordo di amici e colleghi
Mendrisiotto
12 ore

Di satira (anche politica) e di Nebiolini

Il Carnevale chiassese anche quest’anno non ha rinunciato alla sua edizione unica del Giornalino
Ticino
12 ore

Marchesi: ‘Se l’Udc entrasse in governo, noi pronti per il Dfe’

I democentristi ribadiscono la loro ricetta per il risanamento delle finanze cantonali: ‘Se ci avessero ascoltato, avremmo già risparmiato 100 milioni’
Luganese
12 ore

Lugano, arte postale in campo a favore della diversità

L’associazione socioculturale Kosmos promuove una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione di razzismo e discriminazione
Luganese
13 ore

Lugano, quel vuoto in piazza della Riforma

Verso la ristrutturazione l’edificio che ospitava il Caffè Federale, sulla cui facciata c’è la più vecchia insegna di caffetteria della piazza
22.07.2021 - 13:35
Aggiornamento: 16:30

Importante aumento di visitatori per i castelli di Bellinzona

Rispetto al 2020 il pubblico è aumentato di cinque volte. Risultati considerati 'ottimi' da parte del Municipio.

importante-aumento-di-visitatori-per-i-castelli-di-bellinzona
La mostra interattiva su Raffaello a Sasso Corbaro (Ti-Press)

Tra aprile e luglio i visitatori dei castelli di Bellinzona sono quintuplicati rispetto all'anno scorso. Ma non solo: vi è infatti stato un aumento anche rispetto ai dati pre-pandemia del 2019, con un crescita del 160% se si considera solo il periodo maggio-giugno e di circa il 35% se si confrontano i primi sei mesi dell'anno (in questo caso ha influito la chiusura forzata di gennaio e febbraio 2021). E secondo le stime dell'Organizzazione turistica regionale Bellinzonese Alto Ticino (Otr-Bat) “la conclusione dell’estate e l’inizio dell’autunno si prospettano altrettanto positivi in linea con lo scorso anno”.

Orari estivi prolungati il mercoledì

Il Municipio può dunque essere soddisfatto di questi risultati che considera “ottimi”, si legge in un comunicato. Ottimi risultati riconducibili anche alla mostra, “particolarmente apprezzata”, su ‘Raffaello 3D’ al castello di Sasso Corbaro, che è ancora visitabile assieme all’esposizione fotografica ‘Terre del Ceneri’ nella sala arsenale di Castelgrande. Entrambe le mostre così come il Museo archeologico a Montebello saranno aperti fino al 7 novembre. Visto il successo, e per dare la possibilità di visitare le mostre anche oltre i consueti orari di apertura, è stato deciso di rendere accessibili gli spazi della fortezza più a lungo: tutti i mercoledì del mese di luglio e di agosto sarà possibile accedervi in maniera prolungata fino alle 20, invece che sino alle 18.

Maestri del Rinascimento, 'scelta vincente'

“La scelta di proporre una mostra di forte richiamo sui maestri dei Rinascimento (l’anno scorso Leonardo, quest’anno Raffaello) si è confermata vincente”, sottolinea il Municipio nella nota. “Analogamente al successo riscontrato nel 2020, anche l’esposizione attualmente ancora aperta al Castello di Sasso Corbaro contribuisce al bilancio positivo parziale della stagione 2021 della fortezza di Bellinzona”. Nel comunicato si ricorda che la mostra ‘Raffaello 3D - Il Divino’ “si presenta sotto forma di esposizione interattiva capace di catturare un pubblico vasto”. Mentre ‘Il Ceneri e le sue Terre, una galleria di persone’ “propone le fotografie inedite di Nicola Demaldi scattate durante il cantiere per la realizzazione del tunnel ferroviario”.

Infine, il Municipio sottolinea che, dopo aver rinunciato nel 2020 a causa della pandemia, nei prossimi giorni a Castelgrande sono di nuovo in programma i concerti serali con ospiti internazionali di Castle on Air (www.castleonair.ch). Per l’occasione, il 22, 23, 24 e 28 luglio le visite a Castelgrande saranno possibili fino alle 16.30. Maggiori informazioni su programma e aperture sui siti www.bellinzonaevalli.ch e www.incitta.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved