20.07.2021 - 13:49
Aggiornamento: 17:24

SobrioFestival, premiato il 13enne moscovita Ivan Chepkin

Il giovane musicista ha vinto il premio 'E. Tschaikowsky' 2021. 'Un'umiltà, una sensibilità e una profondità d'animo che solo pochi grandi posseggono'

sobriofestival-premiato-il-13enne-moscovita-ivan-chepkin
Ivan Chepkin (Ti-Press)

Il tredicenne moscovita Ivan Chepkin ha vinto il premio 'E. Tschaikowsky' 2021 nell'ambito del SobrioFestival che si è svolto lo scorso weekend. La giuria (Christian Chamorel, Pinuccia Giarmanà, Mauro Harsch e Alexander Romanovsky) ha infatti decretato all'unanimità la sua vittoria. “Un'umiltà, una sensibilità e una profondità d'animo che solo pochi grandi posseggono”, si legge in una nota. Al concerto del vincitore e dei finalisti che si è tenuto nella chiesa di San Lorenzo sono seguiti “lunghi applausi, commozione e grandi ovazioni”. Ivan Chepkin suonerà dunque anche durante l'edizione 2022 del SobrioFestival.

Festival che proseguirà sabato prossimo 24 luglio alle ore 18 sempre nella chiesa di San Lorenzo con un recital del duo pianistico Beatrice Lupi – Francesco Paganini con musiche di Dvořák, Moszkowsky e Respighi. Ulteriori informazioni e prenotazioni scrivendo a posta@arsdei.org o chiamando lo 079 481 41 61.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved