ULTIME NOTIZIE Cantone
23.06.2021 - 11:01
Aggiornamento: 27.06.2021 - 16:42

Casa anziani Sementina, 'capo struttura appaltata?'

L'Mps in un'interpellanza sostiene che il personale dirigente della struttura sia stato esternalizzato e chiede dunque lumi al Municipio di Bellinzona

casa-anziani-sementina-capo-struttura-appaltata
(Ti-Press)

“Un’analisi della lista delle commesse pubbliche 2019 e 2020 (mandati diretti) fa emergere che la capo struttura sanitaria non risulta essere alle dipendenze della casa anziani ma ‘appaltata’ da una struttura sanitaria terza”. La segnalazione arriva dall'Mps e riguarda la Casa per anziani di Sementina nei confronti della quale, ricordiamo, è in corso un'inchiesta penale per stabilire le responsabilità per i decessi avvenuti durante la pandemia. In un'interpellanza i consiglieri comunali Angelica Lepori, Matteo Pronzini e Giuseppe Sergi affermano che, da quanto hanno potuto appurare, “la stessa capo struttura sanitaria in precedenza, almeno fino al 31 dicembre 2018, sarebbe stata regolarmente alle dipendenze della Cpa Sementina”. Nel testo chiedono dunque al Municipio “a partire da quale data la capo struttura sanitaria da dipendente Cpa Sementina è passata ad una società esterna”; “quali sono i motivi che hanno portato a questa decisione”; “chi ha deciso”; se “il Municipio ha avallato la decisione”; se “le competenti autorità sanitarie cantonali sono state informate” e “per quale ragione si è proceduto, per queste prestazioni, ad una regolare gara d’appalto”. L'Mps domanda poi se “la nuova capo struttura sanitaria è anch’essa alle dipendenze di una struttura sanitaria esterna o è alle dipendenze della Cps di Sementina”. A ciò va poi aggiunto che l'Mps ha potuto constatare che pure “le cure fisioterapiche vengono affidate, interamente o in parte, a ditte esterne, per degli importi cospicui che dovrebbero corrispondere a più di un posto di lavoro al 100%”. I tre consiglieri comunali chiedono quindi all'esecutivo “a quante ore di lavoro annue corrispondono gli importi pagati alla FisioAndreotti & Co. Sa Sementina”; “per quale ragione non si è optato per una o più assunzioni interne”; “per quale ragione si è proceduto, per queste prestazioni, ad una regolare gara d’appalto”; “chi ha deciso”; se “il Municipio ha avallato la decisione“ e se “le competenti autorità sanitarie cantonali sono state informate”.

Leggi anche:

Morti Covid alla casa anziani di Sementina: indagati i vertici

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved