speciali-cacce-al-tesoro-lanciano-l-estate-in-alta-valle-di-blenio
Uno dei due percorsi sarà inaugurato sul Passo del Lucomagno
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
8 ore

Morbio Inferiore, ‘A cena con papà’

La manifestazione, organizzata dal Dicastero cultura, venerdì 20 maggio
Luganese
9 ore

Ponte Capriasca, evento solidale per Zanzibar

L’associazione Sister Island ha fondato un asilo e diversi progetti virtuosi di sviluppo
Luganese
9 ore

Comano, s’inaugura la Gra

Domenica 22 maggio festa al Parco San Bernardo con le autorità e il patriziato
Bellinzonese
9 ore

Scoprire la biodiversità con il Festival della natura

Dal 18 al 22 maggio in tutto il cantone si terrà una manifestazione che porterà la popolazione a diretto contatto con l’ambiente
Locarnese
9 ore

Delitto di Avegno, presunto autore trasferito alla Farera

Il ministero pubblico ha disposto una perizia psichiatrica, per chiarire lo stato di salute. Il 21enne avrebbe ucciso la madre colpendola ripetutamente
Grigioni
10 ore

Gestione del bosco nell’Ottocento, se ne parla a Soazza

Appuntamento per sabato 21 maggio
Ticino
10 ore

Imposte di circolazione, Dadò: ‘Siamo pronti ad andare in aula’

Il presidente del Ppd (e della Gestione) presenta il rapporto sulle iniziative popolari promosse nel 2017: ‘È ora di decidere’. Ma Plr e Ps nicchiano
Mendrisiotto
10 ore

Provvida Madre fa 50 e si regala Casa Ursula

La fondazione è attiva da anni nell’assistenza a persone con disabilità. ‘Servizi cambiati, ma non la passione’. Pubblicato un libro di testimonianze
Bellinzonese
10 ore

Anziani, anche De Rosa a Bodio per l’assemblea di GenerazionePiù

I delegati si riuniranno il 24 maggio. All’ordine del giorno pure la presentazione del consigliere di Stato su pianificazione integrata e cure a domicilio
Bellinzonese
10 ore

A Bellinzona niente prepensionamento né aiuto per premi malattia

Il Consiglio comunale boccia anche la mozione per la posa di un albero/figlio. Ma vota quella per migliorare gli ecocentri
Mendrisiotto
10 ore

Sfornata la nuova guida turistica Mendrisiotto e Basso Ceresio

Stampata in 30mila copie e tradotta in quattro lingue, presenta fra i dossier il sentiero della Muggiasca e l’itinerario per hand bike al Serpiano
Ticino
11 ore

Presidente del Consiglio sinodale riformato è Stefano D’Archino

Nell’esecutivo della Chiesa evangelica succede a Tobias Ulbrich. Approvata una mozione critica nei confronti del Patriarca Kirill
Grigioni
11 ore

Mesi decisivi per la nuova scuola di San Vittore

In pubblicazione fino al 23 maggio la domanda per la licenza edilizia. I cittadini dovranno esprimersi in votazione popolare sul credito di 6,8 milioni
16.06.2021 - 16:30
Aggiornamento : 16:57

Speciali cacce al tesoro lanciano l'estate in alta Valle di Blenio

Principalmente pensati per le famiglie, due percorsi tra tecnologia e tradizione saranno inaugurati prossimamente a Campo Blenio e nella zona del Lucomagno

Due accattivanti cacce al tesoro, contraddistinte dal connubio tra innovazione e tradizione, per scoprire in maniera divertente il territorio di Campo Blenio e della zona del Lucomagno. È una proposta pensata in particolare per le famiglie quella presentata questa mattina dall'Organizzazione turistica regionale Bellinzonese e Alto Ticino (Otr-Bat) e dall'Ente regionale di sviluppo Bellinzonese e Valli (Ers-Bv). Il progetto – sostenuto dai due enti così come dai comuni bleniesi e dai patriziati di Olivone Campo e Largario – è nato dalla collaborazione tra due realtà radicate nell'alta valle: la Fondazione Alpina per le scienze della vita (Fasv) con sede ad Olivone e gli impianti turistici di Campo Blenio. «Con questa iniziativa si vuole rispondere al crescente bisogno di stare a contatto con la natura, offrendo qualcosa di nuovo ai nuclei familiari», ha affermato Christian Bernasconi, responsabile della scuola alpina, ovvero il settore della Fasv impegnato nella promozione e nella divulgazione in ottica scientifica e naturalistica. «Si tratta di un'iniziativa che ci aiuterà ad attrarre visitatori e che sposa l'obiettivo di profilarsi sempre più verso la stagione estiva», ha dal canto suo sottolineato Denis Vanbianchi, responsabile degli impianti di risalita di Campo Blenio.

Elia Frapolli, consulente turistico e coordinatore del progetto, ha poi spiegato il concetto e il funzionamento delle cacce al tesoro. «Abbiamo voluto mischiare tecnologia e tradizione, proponendo un'attività ludica che permettesse anche di imparare qualcosa. I bambini potranno correre, scoprire e colorare la mappa cartacea man mano che raggiungeranno le varie postazioni. Lo smartphone indicherà il tempo mancante e la strada esatta da compiere per scoprire il prossimo indizio». Terminato il percorso, che mette in risalto le peculiarità del territorio anche in ottica didattica, ogni mappa completata darà diritto a un premio.

'Progetto che abbraccerà tutta la valle'

A rendere interattive e coinvolgenti le camminate saranno anche personaggi quali folletti, stambecchi, cani da pastore che accompagneranno i partecipanti lungo il tragitto. «Si tratta di un progetto che in futuro abbraccerà tutta la valle con l'aggiunta di altri due percorsi», ha annunciato il direttore dell'Ers-Bv Manuel Cereda, soddisfatto per l'iniziativa così come la direttrice marketing e comunicazione dell'Otr-Bat, Debora Beeler: «turisti e residenti potranno così scoprire il territorio in maniera diversa, dinamica e interattiva». 

Per partecipare è necessario scaricare l'App denominata 'Tesori della Valle di Blenio' e ritirare la mappa cartacea direttamente in loco: al bar della Pineta Saracino per il percorso passeggiando per Campo Blenio (3,7 chilometri per due ore di tragitto); all'Infopoint Casaccia o all'Infopoint Valle di Blenio a Olivone per la variante tra i boschi e la natura del Passo del Lucomagno (2,8 km per un'ora e mezza di tragitto). Il primo percorso sarà inaugurato sabato 19 giugno alle 11 (ci sarà una parte ufficiale seguita da maccheronata offerta), mentre il secondo sarà percorribile a partire da inizio luglio. Tutte le informazioni sul sito www.bellinzonaevalli.ch

Un'estate frizzante a Campo Blenio

La caccia al tesoro sarà solo una delle attività che animeranno l'estate 2021 a Campo Blenio. È infatti lunga la lista degli appuntamenti, alcuni dei quali di rilievo come il concerto dei The Vad Vuc previsto il 13 agosto e quello degli Sgaffy del 24 luglio. Non mancheranno i consueti festeggiamenti in occasione del Primo agosto, le giornate per scoprire i prodotti locali e gli eventi sportivi (giornata per giovani dell'11 luglio e il Greina Trail in agenda per il 21 agosto). Tutto il programma è disponibile sul sito www.campoblenio.ch

Soggiorni estivi alla Scuola alpina di Olivone

Nata alla fine degli 90', la Fasv ha tra i suoi obiettivi quello di sostenere la formazione di giovani e adulti nell'ambito delle scienze della vita. Oltre alla promozione delle cacce al tesoro, anche quest'anno proporrà i soggiorni estivi: bambine e bambini della scuola dell'infanzia e delle Elementari potranno partecipare a colonie diurne nei mesi di luglio e agosto. Ad attenderli attività interattive nel laboratorio di chimica e biologia della Scuola alpina ma anche attività ludiche, artistiche, culinarie e all'esterno. Per maggiori informazioni scrivere all'indirizzo scuola.alpina@fasv.ch o telefonare allo 091 872 26 56. 

 

 

 



Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
caccia al tesoro campo blenio lucomagno otr-bat valle di blenio
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved