ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
9 ore

Minusio, Lyceum club da Pedro Pedrazzini

Visita all’atelier dello scultore locarnese giovedì prossimo. A seguire, la merenda
Gallery
Locarnese
10 ore

La Rega decolla nei consensi e nella simpatia

Ben 14’000 visitatrici e visitatori hanno approfittato dell’opportunità di gettare uno sguardo dietro le quinte della base e dell’hangar
Luganese
11 ore

Inaugurato il nuovo Consorzio depurazione acque della Magliasina

Entrato in servizio a Purasca nel 1987 è stato oggetto di ampliamento e ottimizzazione generale fra il 2018 e il 2022
Luganese
14 ore

Precipita mongolfiera: fra curiosi e passanti... la sorpresa

Si è trattato di un’esercitazione congiunta fra la Società svizzera di salvataggio di Lugano e il Gruppo aerostatico Ticino
Mendrisiotto
17 ore

Case ‘Greenlife’, il Municipio nega la licenza edilizia

A Novazzano l‘esecutivo boccia il progetto del complesso abitativo in zona Torraccia. ’Non è in sintonia con il paesaggio’
Locarnese
21 ore

Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere

Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
21 ore

‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’

Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
1 gior

Tra l’Alabama e il Ticino

L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
13.06.2021 - 17:35
Aggiornamento: 14.06.2021 - 15:06

Nara: a grande richiesta torna ‘Ul gir di alp’

Appuntamento il 14 agosto con l'evento enogastronomico nella media Valle di Blenio

nara-a-grande-richiesta-torna-ul-gir-di-alp
Iscrizioni aperte

Organizzato la prima volta verso la fine dello scorso... millennio, ‘Ul gir di alp’ sulle pendici del Nara è stato il precursore di tutta una serie di manifestazioni analoghe che, via via, si sono imposte come richiami turistici in tutta la Svizzera italiana. Dopo l’annullamento dell’edizione 2020 causa Covid, l'edizione 2021 viene ora proposta sabato 14 agosto. La manifestazione avverrà nel rispetto delle misure di sicurezza in vigore e sarà aperto a tutte le persone che saranno vaccinate oppure saranno stati sottoposti a un tampone entro le 72 ore (con presentazione dei vari certificati). Il percorso della gita enogastronomica sarà quello originale; per facilitare l'accesso sarà in funzione anche la seconda seggiovia che da Cancorì porta al Pian di Nara dalle 9 alle 11. 

Tragitto di 11 chilometri

Il tragitto sarà di undici chilometri, sette le stazioni di rifornimento: al ristorante Pernice, situato alla partenza, sarà servita la colazione (cornetti e caffè) e i partecipanti riceveranno un marsupio con posate e bicchiere e un bracciale di riconoscimento; al bar Pela con i prodotti dell’Alpe Gualdo (yogurt e crostate); all'alpe di Stabio rifornimento intermedio (acqua e frutta); all'alpe Pian Nara affettato misto, pane, vino e acqua; all'alpe Pian Laghetto ricotta, formaggio, pane e vino; a Gariva birra, acqua, luganighetta e formaggi e formaggini dell’alpe dei boggesi di Ponto Valentino; alla Fornace aperitivo con bruschetta, pizzette, vino e acqua. Il cammino terminerà alla Pernice dove sarà servito il pranzo a base di polenta, spezzatino o gorgonzola o latte, gelati artigianali e digestivi. Fine del programma ore 17. Chi incontrasse difficoltà a salire a piedi fino all’Alpe Pian Nara potrà accorciare il percorso, omettendo due punti di ristoro e giungendo direttamente all’Alpe Pian Nara con la seggiovia. Vi sarà inoltre la possibilità di accorciare ulteriormente il percorso scendendo con un automezzo da Gariva alla Fornace.

Programma

Il programma della giornata prevede: arrivo iscritti a Leontica secondo l’ordine fissato al momento delle iscrizioni (i primi arrivi alle 8 e gli ultimi alle 8.45) e salita a Cancorì dove vi sarà la registrazione dei partecipanti e la distribuzione degli accessori. L'accesso con la vettura a Cancori è possibile attraverso la strada da Leontica o da Castro o da Olivone. In caso di brutto tempo la manifestazione sarà annullata. Iscrizioni sul sito www.ulgirdialp.ch: saranno ritenute effettive all’atto del pagamento della tassa di 50 franchi per partecipante (25.- per ragazzi fino a dodici anni, gratis per bambini fino a sei anni gratuito). Nel prezzo sono comprese le risalite da Leontica a Cancorì, per chi lo volesse da Cancorì a Pian Nara, degustazioni nelle varie postazioni, pranzo e discesa pomeridiana da Cancorì a Leontica.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved