lanciata-la-stagione-estiva-sulle-montagne-leventinesi
Iniziativa riproposta dopo il successo dell'anno scorso
Bellinzonese
14.04.2021 - 16:300
Aggiornamento : 17:28

Lanciata la stagione estiva sulle montagne leventinesi

Gli impianti di risalita della regione offrono anche quest'anno un abbonamento stagionale combinato

a cura de laRegione

Anche quest’estate gli impianti di risalita della Leventina propongono un abbonamento stagionale combinato “che permetterà a tutti gli appassionati di vivere in maniera illimitata le montagne” della regione. Dopo il successo della passata stagione, gli impianti di risalita Valbianca Sa, Funicolare Ritom Sa, Teleferica del Tremorgio, Seggiovia Carì e Funivia Faido-Pianaselva ripropongono dunque al pubblico “la stagionale estiva Leventina”, si legge in un comunicato congiunto. Fino al 21 maggio gli interessati potranno ordinarla a un prezzo vantaggioso: 135 franchi per gli adulti, 270 per le famiglie e 315 per le aziende (due pass). “Per il secondo anno consecutivo, gli amanti delle due ruote potranno inoltre aggiungere il Bike Pass, valido unicamente ad Airolo-Pesciüm”.

Sconto per residenti e proprietari di case secondarie

I proprietari di case secondarie nella regione e i residenti nei Comuni che aderiscono all'iniziativa – l'elenco si trova sul sito www.airolo.ch – potranno anche beneficiare di uno “sconto del 10% all’acquisto di una stagionale”. Questa ulteriore offerta è resa possibile grazie alla “collaborazione con l'Organizzazione turistica regionale Bellinzonese e Alto Ticino, l'Ente regionale per lo sviluppo Bellinzona e Valli e con diversi Comuni della Leventina”.

La funicolare Ritom-Piora quest'estate sarà aperta dal 22 maggio al 10 ottobre, la teleferica del Tremorgio dal 5 giugno al 17 ottobre, le funivie di Airolo-Pesciüm dal 26 giugno al 3 ottobre, la funivia di Faido-Pianselva dal 1° luglio al 31 agosto e la seggiovia di Carì dal 3 luglio al 29 agosto. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved