per-le-nuove-scuole-di-biasca-scelto-il-progetto-sistema
Il progetto scelto dalla giuria e dal Municipio
09.04.2021 - 13:23

Per le nuove scuole di Biasca scelto il progetto ‘Sistema’

L'investimento per Asilo ed Elementari, con tanto di palestra doppia e Bibliomedia, richiederà 30 milioni di franchi

Un altro passo avanti a Biasca nella realizzazione dei nuovi stabili scolastici previsti nel comparto Bosciorina. Il Municipio ha deciso di confermare la raccomandazione fattagli dalla Giuria nella scelta del progetto per edificare la Scuola dell'infanzia, la Scuola elementare e relative infrastrutture funzionali quale la palestra doppia, il tutto per un investimento complessivo calcolato in circa 30 milioni di franchi. Ad aggiudicarsi la preferenza della giuria presieduta dall'architetto lvano Gianola e coordinata dall'architetto Stefano Tibiletti – giuria che ha analizzato i 54 lavori presentati – è stato il progetto ‘Sistema’ elaborato dal gruppo interdisciplinare guidato dagli architetti Manlio Campana, Flavio Herrmann e Veruska Herrmann-Pisoni. La sua forza urbanistica, specifica il Municipio in un comunicato, consiste nella chiara definizione degli spazi esterni, mentre le volumetrie proposte sono discrete e ben calibrate rispetto al contesto circostante. Il concorso prevedeva anche la progettazione degli spazi per il Servizio educazione precoce speciale e per la Bibliomedia. Il comparto nella sua conformazione futura e definitiva prevede anche la costruzione della nuova Casa anziani (investimento richiesto circa venti milioni) e quindi nell'ambito del concorso è stata pure richiesta una proposta progettuale a livello urbanistico e planovolumetrico di questa struttura. Il progetto scelto, insieme a tutti gli altri, sarà visionabile dal pubblico nel Salone Olimpia dal 12 aprile al 2 maggio (sabato, domenica e festivi compresi) dalle ore 14 alle 18 (eventuali cambiamenti legati alla pandemia saranno notificati all'indirizzo internet www.biasca.ch).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
biasca bibliomedia palestra palestra doppia progetto ‘sistema
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved