in-arrivo-a-bellinzona-quattro-commissioni-di-quartiere
Dai quartieri non mancano mai le sollecitazioni: ma alcuni sono più attivi di altri (Ti-Press)
25.03.2021 - 15:250

In arrivo a Bellinzona quattro Commissioni di quartiere

L'iter partirà dopo le elezioni dove non sono state create le Associazioni di quartiere, ossia nella zona Centro, Gudo, Monte Carasso e Sementina

a cura de laRegione

All’inizio della prossima legislatura il Municipio di Bellinzona intende avviare nei quartieri di Bellinzona (corrispondente all’ex città prima dell’aggregazione), Gudo, Monte Carasso e Sementina l’iter per istituire le Commissioni di quartiere. Negli altri nove, ricordiamo, durante la presente legislatura sono state per contro istituite, in modo spontaneo, le Associazioni di quartiere. Sul primo numero 2021 del trimestrale ‘BellinzonaInforma’,  inviato in questi giorni a tutti i fuochi, l’Esecutivo confida che tutti e 13 i quartieri siano dotati di una o dell’altra, così da facilitare i contatti fra la popolazione e l’autorità politica e amministrativa per quanto riguarda bisogni locali, richieste, sollecitazioni, proposte, risoluzioni di problemi o implementazione di servizi. Durante i primi mesi dopo le elezioni del 18 aprile, nei quattro quartieri sprovvisti la popolazione verrà informata in merito alla possibilità di inoltrare la propria candidatura per diventare un membro della Commissione (ne sono previsti sette a Bellinzona e cinque nelle altre). Potranno candidarsi tutti i cittadini maggiorenni residenti nel quartiere che sono supportati dalla firma di 10 proponenti, anch’essi residenti. Nel caso in cui vi fossero più persone interessate rispetto ai posti disponibili, sarà compito del Municipio procedere alla scelta e alla nomina che sarà valida per la durata della legislatura. La procedura sarà avviata qualora nel frattempo non dovesse partire dal basso la procedura per l’istituzione di un’Associazione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved