bellinzona-migliorie-in-vista-per-la-sede-della-polcom
L'ala nuova di Palazzo civico che sarà toccata dagli interventi (Ti-Press)
16.03.2021 - 12:43
Aggiornamento: 18:38

Bellinzona, migliorie in vista per la sede della PolCom

Il Municipio chiede lo stanziamento di 465mila franchi per procedere con la riorganizzazione degli spazi e l'ampliamento degli spogliatoi per gli agenti

Ampliare gli spogliatoi e riorganizzare gli spazi nella parte più recente di Palazzo civico, quella che ospita la Polizia comunale. È quanto prevede il messaggio licenziato dal Municipio di Bellinzona, che chiede al Consiglio comunale lo stanziamento di 465mila franchi per dare inizio ai lavori. A causa del previsto aumento del numero del personale, il credito contempla l’ingrandimento dello spogliatoio presente al piano interrato e la creazione di uno spogliatoio per agenti donna nel sottotetto e una doccia per loro uso esclusivo. Le migliorie prevedono anche la riorganizzazione degli uffici della PolCom in modo da migliorare il contatto tra i collaboratori ma anche per ottemperare alla Legge sul lavoro a proposito della superficie minima necessaria per ciascuna persona presente. Verrà inoltre creata una nuova scala interna che permetterà ai dipendenti di spostarsi senza percorrere la scala aperta al pubblico, al fine di garantire maggiore sicurezza ad agenti e personale. Nell'ambito del progetto sono pure previsti interventi relativi alle misure antincendio, che comprendono la sostituzione di sportelli, pareti in legno e porte. Una parte del credito verrà infine utilizzata per sostituire l’arredo vetusto di alcuni uffici. Una volta approvato il messaggio, il cantiere dovrebbe prendere il via a metà 2021 e proseguire a tappe – al fine di garantire l’operatività degli uffici – per poi concludersi nel giro di 3 mesi. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona polizia comunale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved