ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
4 ore

Sbarrata fino a nuovo avviso la strada cantonale Altanca-Ronco

L’abitato di Altanca e la zona del Piora saranno raggiungibili dalla strada cantonale Piotta-Altanca
Mendrisiotto
4 ore

Trompe l’oeil, ‘non c’è stato nessuno sfregio’

L’amministratrice dell’azienda di Besazio reagisce all’interpellanza dell’AlternativA. ‘La procedura? Tutto in regola’
Luganese
4 ore

Savosa, ricevuta la nuova giudice del Tribunale federale

Nei giorni scorsi, il Municipio ha accolto e si è complimentato con la sua concittadina Federica De Rossa, dopo la prestigiosa nomina
Mendrisiotto
4 ore

Sacchi dei rifiuti meno cari a Morbio Inferiore

Il Municipio rivede il prezzo dei rotoli da 17 e 35 litri. L’Ordinanza modificata sarà in vigore dal gennaio 2023
Ticino
5 ore

Calo pernottamenti, Pianezzi: ‘Investire su tutte le stagioni’

Il presidente di Hotelleriesuisse Ticino commenta i dati comunicati oggi: ‘2021 irripetibile, ora bisogna cercare margini dove ci sono: autunno e inverno’
Luganese
5 ore

Lugano, accoltellamento Manor: l’accusa annuncia l’appello

Il Ministero pubblico della Confederazione si tiene aperta la possibilità di dichiarare l’appello una volta ricevuta la sentenza motivata scritta
Luganese
5 ore

Barbengo, le Officine Cameroni celebrano sessant’anni

L’azienda, nel piazzale della sede, ha voluto condividere la ricorrenza con alcuni politici e ha omaggiato tre collaboratori storici
Mendrisiotto
5 ore

Risparmio energetico, il basso Mendrisiotto spegne la luce

I quattro Comuni serviti dall’Age Sa adottano misure per abbattere i consumi. Tra queste, spicca la rinuncia alle luminarie natalizie
Mendrisiotto
6 ore

‘Un giovedì da leoni’ a sostegno di tre associazioni

L’evento è stato organizzato dai quattro club di servizio del Mendrisiotto (Lions, Rotary, Kiwanis e Soroptimist International) e si è tenuto a maggio
Locarnese
6 ore

L’illuminazione pubblica non si può spegnere neanche volendo

‘No’ del Cantone, per motivi di sicurezza, alla proposta di Ses ai 38 Comuni del suo comprensorio. Intanto l’azienda si impegna per il risparmio
Ticino
6 ore

Fiscalità e telelavoro dei frontalieri, ‘attiviamoci subito’

Un’interrogazione di Maderni (Plr) e Gendotti (Centro/Ppd) chiede di muoversi come fatto dalla Confederazione con la Francia
09.03.2021 - 23:02

Sorpassi a Bellinzona: Municipio fermo sulle sue conclusioni

Botta e risposta in Consiglio comunale, la cui maggioranza ha respinto la richiesta di discussione generale

sorpassi-a-bellinzona-municipio-fermo-sulle-sue-conclusioni
Settembre 2019: il bubbone doveva ancora scoppiare (Ti-Press)

Gestione Covid alla casa anziani di Sementina, conflitti d’interesse per i municipali e responsabilità nei sorpassi di spesa per 5 milioni di franchi. Sono, questi, i temi salienti sviluppati nelle oltre trenta interpellanze depositate dai consiglieri comunali di Bellinzona durante le ultime settimane in vista della seduta odierna durante la quale il Municipio ha risposto oralmente. A farla da padrone i sorpassi di spesa nei cantieri dello Stadio cittadino, del Policentro della Morobbia e dell’Oratorio di Giubiasco. L’avvocato di Fabio Gervasoni – l’alto funzionario responsabile del Settore opere pubbliche infine trasferito dal Municipio ad altre mansioni e con salario ridotto essendo stato ritenuto co-responsabile dei superamenti – nel proprio dossier difensivo sostiene che in realtà l’Esecutivo fosse al corrente da diverso tempo di taluni superamenti, ma si sarebbe concretamente attivato solo dopo le elezioni comunali annullate un anno fa. Oggi rispondendo ai Verdi anzitutto sull’esito dell’inchiesta disciplinare a carico di Gervasoni, il sindaco Mario Branda spiega che la legge impedisce di divulgare l’esito delle verifiche a carattere personale. A ogni modo il suo trasferimento non è stato impugnato dal diretto interessato. Quanto invece all’esautorazione del municipale Christian Paglia dalla conduzione del Sop, il sindaco ribadisce che si è trattato di una valutazione politica cui l’Esecutivo è giunto al termine di un’ampia e approfondita analisi, e non di una decisione disciplinare (facoltà che la Loc non riconosce all'Esecutivo su comportamenti di suoi membri).

Marco Noi: ‘L'arte di svicolare’

Poi la presa di coscienza di determinati sorpassi prima dell’aprile 2020: Branda ha riconosciuto che a inizio 2019 erano in effetti giunte informazioni in tal senso sul Policentro, assicurato che si era chiesto in quel momento al settore preposto di presentare un quadro della situazione, poi procrastinato nel tempo; e ha aggiunto che fatti simili non potranno in futuro più accadere. Severo, in replica, il giudizio del consigliere verde Marco Noi: «Questa è l’arte dello svicolare, si schiva la domanda dando risposte evasive». Un altro carico di domande era giunto da Tuto Rossi (Udc). Cui Branda ha risposto ricordando che già nel 2018 le commissioni Gestione ed Edilizia del Legislativo erano state informate sull’esistenza di alcuni superamenti, ma entro i limiti del 10%. La situazione, evolutasi raggiungendo infine il totale di 5 milioni, si è man mano chiarita e solo nell’aprile 2020, ha ribadito Branda, il Municipio è stato informato per la prima volta dei sorpassi riscontrati allo stadio. Bocciata alla fine dal plenum (23 no, 11 sì e 3 astenuti) la richiesta di Rossi di avviare sul tema una discussione generale.

Conflitti d'interesse

Quindi il tema ricorrente dei conflitti d’interesse, sollevato dai Verdi: il vicesindaco Plr Andrea Bersani, capodicastero Sicurezza e servizi industriali, che presiede il Cda di una ditta di sicurezza privata; il municipale Plr Simone Gianini, capodicastero Territorio e mobilità, che siede nel direttivo nazionale dell’Automobile Club Svizzero. Tutto a posto? In risposta ai Verdi, il sindaco ha esordito ricordando che nel Comune di Bellinzona vige il sistema di milizia per i membri dell'Esecutivo. Nell’ambito del quale in caso d'interessi personali, è fissato per regolamento l’astensione del municipale, non essendoci l’obbligo di dimettersi da altri ruoli precedentemente assunti. Su alcune domande ha poi rinviato a risposte già date in passato. E riguardo al ruolo di Gianini, il sindaco ha infine elencato tutte le opere realizzate nelle due ultime legislature a favore della mobilità dolce e integrata.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved