bloccati-sulla-seggiovia-e-tratti-in-salvo-dalla-rega
Non si registrano feriti. L'impianto è al momento ancora chiuso (Rescue Media)
+1
Bellinzonese
26.02.2021 - 14:210
Aggiornamento : 17:34

Bloccati sulla seggiovia e tratti in salvo dalla Rega

L'episodio si è verificato questa mattina ad Airolo. Visto il persistere del guasto sono stati allertati i soccorsi per l'evacuazione dei passeggeri

Si è reso necessario l'intervento del Soccorso alpino e di un elicottero della Rega, unitamente al personale di soccorso di Valbianca, per trarre in salvo nove persone rimaste bloccate questa mattina sulla seggiovia Ravina-Varozzei degli impianti sciistici di Airolo-Pesciüm a causa di un guasto verificatosi poco dopo le 10. Visto il persistere del blocco sono stati allertati i soccorsi per l'evacuazione dei passeggeri. Non si registrano feriti e l'operazione si è svolta senza problemi. La seggiovia rimane per il momento chiusa. Il guasto è avvenuto alla stazione di arrivo. «L'operazione ha richiesto poco meno di 45 minuti – afferma il direttore di Valbianca Mauro Pini –. È un evento decisamente raro, che ci ha permesso di mettere in pratica il nostro piano di evacuazione, con tempistiche e procedure ben definite. E posso dire che tutto ha funzionato molto bene. Fortunatamente sulla seggiovia c'erano poche persone, dal momento che gli impianti erano aperti da poco». Oggi pomeriggio, con l'ausilio di un tecnico specializzato dell'azienda che ha realizzato la seggiovia, si cercherà di capire la causa del guasto che appare comunque importante. Valbianca comunicherà appena possibile sul proprio sito e sui canali social le tempistiche di riparazione. 

 

 

 

 

 

Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved