bellinzona-l-alto-funzionario-gervasoni-trasferito-all-amb
Il Municipio ha deciso (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
1 ora

Collina d’Oro, ‘l’acqua vogliamo gestirla noi’: è referendum

Lanciata la raccolta delle firme contro il messaggio municipale sulla cessione alle Aziende industriali di Lugano della gestione globale dell’acquedotto
Mendrisiotto
1 ora

PoLuMe, dalla Sinistra di Stabio una risoluzione contraria

Il Gruppo ha consegnato in cancelleria una dichiarazione da far passare al prossimo Consiglio comunale, per ribadire il proprio no al progetto
Mendrisiotto
1 ora

Campi piccoli e spogliatoi vecchi, ‘mancano le strutture’

Nel Mendrisiotto diverse squadre di calcio costrette a cambiare paese per giocare le partite. ‘Una riflessione da fare a livello regionale’.
Luganese
2 ore

Adria Costruzioni, comunque vada sarà un maxi processo

Almeno 7 gli imputati in attesa del rinvio a giudizio alle Assise criminali di Lugano per il crac milionario dell’impresa edile scoperto nel 2015
Mendrisiotto
2 ore

Aggregazione Basso Mendrisiotto, una serata per parlarne

La sezione momò del Ps organizza un evento che avrà luogo a Balerna il 1° giugno, con ospiti i vicesindaci di Chiasso e Vacallo
Luganese
2 ore

Taverne: liberato un capriolo dalla vasca di contenimento

L’animale è stato soccorso dai guardiacaccia e dalla Società di protezione animali di Bellinzona, dileguandosi nel bosco
Luganese
2 ore

Lugano, estate in arrivo: che sicurezza alla Foce?

Un’interrogazione socialista domanda al Municipio cosa è stato messo in campo per la stagione balneare alle porte
Luganese
2 ore

Lugano, per il Municipio con la Gipi Sa tutto in regola

L’esecutivo sottolinea di non essere a conoscenza di criticità riguardo all’operato e agli immobili in mano alla Gestioni Immobiliari per Istituzionali
Mendrisiotto
2 ore

Riva San Vitale, serata pubblica sulle Fornaci

L’evento si terrà l’8 giugno. Inoltre, nel Palazzo comunale è stata posata un’opera evocativa dell’artista Pierino Sulmoni
29.01.2021 - 11:47
Aggiornamento : 16:13

Bellinzona, l'alto funzionario Gervasoni trasferito all'Amb

Lo ha deciso il Municipio al termine dell'inchiesta disciplinare per la vicenda dei sorpassi. Il salario dell'ex direttore del Sop sarà decurtato di un terzo

Sarà trasferito all'Azienda multiservizi Bellinzona (Amb) a partire dal primo febbraio l'ormai ex direttore del Settore opere pubbliche (Sop) Fabio Gervasoni. La misura nei confronti dell'alto funzionario, sospeso in seguito alla vicenda dei sorpassi di spese pari a 5 milioni di franchi in tre importanti cantieri comunali (stadio cittadino, Policentro di Pianezzo ed ex oratorio di Giubiasco), è stata decisa nell'ambito dell'inchiesta disciplinare nei suoi confronti che è terminata. Gervasoni diventerà dunque capoprogetto all’interno del Settore depurazione acque di Amb “con conseguente adeguamento di responsabilità e condizioni salariali”, si legge in un comunicato diffuso dall'esecutivo cittadino, che tuttavia non chiarisce il grado di corresponsabilità di Gervasoni. La vicenda dei sorpassi emersa lo scorso aprile, ricordiamo, aveva visto l'autosospensione del capodicastero Christian Paglia dalla conduzione del Sop, con il Municipio che aveva in seguito deciso di non riassegnargli la funzione fino al termine della legislatura. 

Salario decurtato di un terzo

Come appreso dalla 'Regione', con il nuovo incarico il salario di Gervasoni sarà decurtato di un terzo: da 166mila franchi annui a 110mila. Contro la decisione, comunicata ieri alla Commissione della Gestione e questa mattina al Sop, l'alto funzionario – assistito dall'avvocato Curzio Fontana – avrà 30 giorni di tempo per eventualmente opporsi, anche se la soluzione sembra accontentare un po' tutti. 

La nuova funzione

“Il Municipio e il Consiglio direttivo di Amb – continua la nota del Municipio – hanno contestualmente deciso di avviare l’implementazione del progetto di passaggio della gestione delle canalizzazioni acque reflue dal Sop ad Amb così da concretizzare quanto previsto dallo studio aggregativo votato nel 2015, ripreso nella visione strategica di Amb e inserito dal Municipio nel principio tra i progetti realizzativi e costitutivi della nuova Città. Con il trasferimento di questo servizio, Amb potrà infatti occuparsi del ciclo completo dell’acqua: approvvigionamento e distribuzione dell’acqua potabile e della raccolta e depurazione delle acque reflue”. L'esecutivo ricorda che “con l’integrazione in Amb dell’ex Consorzio depurazione acque del Bellinzonese, una parte del trattamento delle acque reflue è già gestita da Amb”.

Si cerca un nuovo direttore del Sop

L’ex direttore del Sop avrà dunque “il compito di coordinare il passaggio da Comune a Amb, con successivamente l’integrazione nell’organigramma dell’intero settore depurazione delle acque in Amb”. Nei prossimi giorni sarà poi pubblicato il bando di concorso per “la ricerca del/la nuovo/a direttore/trice del Sop. Parallelamente il Municipio sta valutando una soluzione transitoria per garantire al Sop la conduzione operativa fino all’entra in carica del/la nuovo/a direttore/trice”, conclude il comunicato. 

Leggi anche:

Sorpassi a Bellinzona: tutte le carenze tecniche e politiche

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona direttore municipio sop
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved