polo-socio-sanitario-acquarossa-lancia-un-segnale
Veduta aerea dell'attuale situazione (Ti-Press)
Bellinzonese
21.01.2021 - 19:450

Polo socio-sanitario, Acquarossa lancia un segnale

Per evitare spazi che rimarrebbero vuoti il Municipio confida di poter firmare precontratti con gli interessati

A seguito dello studio di fattibilità del nuovo polo socio-sanitario previsto ad Acquarossa, negli scorsi mesi il Municipio ha aggiornato la parte pianificatoria con un nuovo limite della zona di pericolo adiacente la casa anziani. Nel corso dell’inverno la Fondazione La Quercia orienterà i Municipi della Valle di Blenio sui prossimi passi che intende compiere e che dovrebbero sfociare nell’organizzazione del concorso di progettazione per la nuova struttura ospedaliera. I tre Comuni bleniesi – annota l'Esecutivo di Acquarossa nel proprio bollettino informativo d'inizio anno – dovranno verosimilmente prevedere una partecipazione finanziaria ai relativi costi. La realizzazione di un polo sociosanitario, come da sempre auspicato dalla popolazione vallerana, presuppone l’inserimento nella struttura di determinati spazi per le diverse attività collaterali (studi medici, studi di fisioterapia, ecc.) che devono essere programmati e inseriti nei progetti di massima ed esecutivi. “Si potrebbe presupporre la realizzazione di un piano del nuovo polo sanitario per queste attività con costi di vari milioni”, conclude il Municipio: “Allo scopo di evitare di realizzare spazi che rimarrebbero poi inutilizzati e in sovrappiù, sarebbe opportuno poter formalizzare dei precontratti con l’imprenditoria interessata a stabilirsi in questo nuovo centro”. Messaggio insomma lanciato.

© Regiopress, All rights reserved