23.12.2020 - 14:30
Aggiornamento: 19:05

Giornico, luce verde al preventivo 2021

Nonostante il preavviso negativo della Gestione, il Consiglio comunale ha approvato il messaggio municipale

giornico-luce-verde-al-preventivo-2021

Nonostante il preavviso negativo della Commissione della gestione, il Consiglio comunale di Giornico ha approvato il preventivo 2021 con 11 voti favorevoli, 6 contrari e 3 astenuti. Il preventivo prevede un avanzo d'esercizio di 1'630 franchi, con moltiplicatore fissato al 100%. Il fabbisogno d'imposta (1'621'670 franchi) diminuisce di circa 41mila franchi rispetto al preventivo 2020 a fronte di spese correnti in leggero aumento (pari a circa 4,037 milioni) contrapposte da un lieve aumento dei ricavi correnti pari a 2'415'600 franchi. L'onere netto di investimento si attesta a circa 3'400'500 franchi e la copertura tramite l'autofinanziamento risulta soltanto del 16,7%. Ciò che rende necessario procedere a tappe, “diluendo su più anni – si legge nel messaggio municipale – il carico degli investimenti per evitare di dover ricorrere, nel limite del possibile, a finanziamenti bancari”. 

Leggi anche:

Giornico, la Gestione chiede di bocciare il preventivo

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved