laRegione
presunto-spacciatore-in-manette-a-bellinzona
Foto d'archivio Ti-Press
Bellinzonese
22.10.2020 - 16:330
Aggiornamento : 18:00

Presunto spacciatore in manette a Bellinzona

Un 36enne nigeriano è accusato di aver venduto ingenti quantitativi di droga a consumatori locali

La Polizia cantonale ieri, 21 ottobre, ha arrestato un 36enne nigeriano, privo di statuto in Svizzera, perché sospettato di aver "spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali". Lo rendono noto le forze dell'ordine, aggiungendo che durante la perquisizione della sua camera a Bellinzona, sono sati rinvenute "alcune decine di grammi di cocaina". Le ipotesi di reato a carico dell'uomo sono d'infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti nonché d'infrazione alla Legge federale sugli stranieri. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni e vi hanno partecipato anche i servizi antidroga della Polizia di Bellinzona e di Biasca.

© Regiopress, All rights reserved