laRegione
l-associazione-alessia-aiuta-l-istituto-pediatrico-dell-eoc
Bellinzonese
15.10.2020 - 16:160
Aggiornamento : 16.10.2020 - 18:04

L'Associazione Alessia aiuta l'Istituto pediatrico dell'Eoc

Donato un manichino tecnologico di ultima generazione per la simulazione di cure su neonati con difficoltà alla nascita

L’Istituto pediatrico della Svizzera italiana (Ipsi), attivo in seno all'Ente ospedaliero cantonale e con sede principale a Bellinzona, ha ricevuto in dono dall'Associazione Alessia un manichino per simulazioni ad alta fedeltà. Grazie a questo strumento di ultima generazione, il personale coinvolto nella presa in carico dei neonati con difficoltà alla nascita avrà la possibilità di esercitarsi in modo da poter offrire cure sempre più di qualità e in sicurezza. Nella foto da sinistra a destra Bernadette Waller Barchi, fondatrice e responsabile Associazione Alessia, la dottoressa Monica Ragazzi, caposervizio neonatologia all'Ipsi, Gisela Vegezzi, fondatrice e responsabile Associazione Alessia, Valerie De Rosa, caporeparto pediatria Ipsi.

© Regiopress, All rights reserved