laRegione
Nuovo abbonamento
cari-e-una-scommessa-vinta-parte-l-estate-in-quota
+4
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
32 min

'Copertura telefonica insufficiente in Val Pontirone'

Due consiglieri comunali Plr interpellano il Municipio di Biasca, chiedendo anche aggiornamenti sulla frana di Biborgo
Luganese
42 min

Artisti dal Ceresio alla Moravia: conferenza a Curio

L'evento è organizzato dall'Associazione storici dell'arte della Svizzera italiana e si terrà al Museo etnografico il 22 agosto
Luganese
1 ora

Rock&Roll Waves: radio, musica e navigazione sul Ceresio

Radio Morcote International farà rivivere i fasti delle radio pirata inglesi anni Sessanta in una serata speciale sabato 22 agosto
Ticino
1 ora

Operazione Imponimento, convalida di arresto per 4 svizzeri

L'ordinanza di custodia cautelare, firmata ieri dall'Antimafia di Catanzaro, riguarda 75 indagati: fra questi anche il luganese.
Locarnese
2 ore

Elisarion a Minusio, ultimi giorni della mostra di Tallone

Al centro culturale lavori da settembre, ma la programmazione continuerà fuori sede
Locarnese
2 ore

Poncione di Braga, mezzo secolo in capanna

Il rifugio fu costruito in tre anni da alcuni volontari. Poi è passato all'Utoe di Locarno, che lo ha ampliato
Luganese
2 ore

Collina d'Oro, da lunedì sport gratis per i domiciliati

Yoga, allenamenti intensivi, pilates, percorsi vita e presto corsi di Mountain Bike: il Comun crea 'Gazebo Sport', aperto a tutti ma gratis per i locali
Mendrisiotto
2 ore

Un InterCity per il Mendrisiotto: chiesto supporto ai politici

Sulla scia della petizione il gran consigliere Massimiliano Robbiani coinvolge Comuni e parlamento per fare squadra
Ticino
3 ore

Estradato in Italia latitante albanese catturato in Svizzera

L'uomo si è reso responsabile di una serie di pericolosi reati: violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione e immigrazione clandestina
Ticino
3 ore

Dalla Supsi un dispositivo per testare il Covid in tempo reale

A ottobre parte un progetto di ricerca congiunto assieme al Poli di Losanna e lo Ior che mira a sviluppare l'apparecchio portatile in due anni
Locarnese
4 ore

Locarno, la Polizia in piazza

Torna l'iniziativa che vuole rafforzare il concetto di prossimità territoriale
Luganese
4 ore

Assunzione, celebrazione eucaristica in San Lorenzo a Lugano

Sarà presieduta alle 10 dal vescovo Valerio Lazzeri. Annullata invece la processione al monastero di Santa Maria Assunta in Claro
Bellinzonese
4 ore

A 160 km/h sull'A2, pirata della strada denunciato

In territorio di Quinto è stato intercettato un 54enne svizzero, domiciliato nel Locarnese, che viaggiava a 160 chilometri orari dove il limite è di 80
Bellinzonese
02.07.2020 - 17:450

'Carì è una scommessa vinta': parte l'estate in quota

Da luglio a settembre un programma sempre più ricco di eventi e attività. Positive le cifre dell'ultima stagione invernale

«C'è ancora chi dubita della bontà di quanto intrapreso dal Comune di Faido, la cui decisione di riprendere la proprietà degli impianti di Carì è invece pagante. I dati parlano chiaro e possiamo dirci sulla buona strada. Che è quella di vincere la sfida rilanciando la stazione anche attraverso una potenziata offerta estiva». Gabriele Gendotti misura le parole, ma quelle del presidente della società di gestione degli impianti di risalita Nuova Carì Sagl sono parole che indicano il bel tempo. Certo, nelle stagioni invernali magre di neve il Comune ha messo la proverbiale pezza, ma per la passata stagione conclusasi il 30 giugno le cifre sono positive. Rispetto all'estate 2018, durante quella dell'anno scorso i passaggi sugli impianti sono quasi raddoppiati (+86%) lievitando da 1'231 a 2'293; da record l'ultimo inverno con un +31,5% che grazie al buon innevamento palesatosi già a inizio dicembre - e che grazie anche alla neve programmata nella parte bassa ha retto sino a inizio marzo quando è scattato il lockdown - ha incrementato i passaggi da 28'823 a 37'903. Il tutto nel corso di 82 giornate di esercizio, di cui 52 baciate dal sole, durante le quali vi sono state 3'000 persone impegnate in gite con ciaspole, di cui mille con accompagnamento. «Oggigiorno non è più possibile offrire soltanto lo sci, bisogna soddisfare molti interessi per fidelizzare i visitatori». La cifra d'affari ha raggiunto quota 1,8 milioni e alla voce 'indotto' vengono citati i 40 dipendenti cui è stato dato lavoro (oltre la metà domiciliati a Faido, gli altri fra Leventina e resto del Ticino).

Collaborazioni vincenti

Vincente - evidenzia Marco Costi - è stata nell'ambito della destagionalizzazione la collaborazione vieppiù consolidatasi con la Pro Carì. Nonché quella maturata con la stazione di Pesciüm per quanto riguarda l'inverno (Gendotti: «Abbiamo registrato un crescente numero di sciatori svizzero-tedeschi che ci hanno scoperti dopo essere stati sulle nevi di Airolo»), e con gli altri due impianti di risalita leventinesi, Tremorgio e Ritom, per l'estate: «Nel 2013 avevamo iniziato a proporre qualcosa nella bella stagione aprendo la seggiovia soltanto tre settimane in luglio - ricorda ancora il presidente della Sagl - mentre oggi andremo ininterrottamente da sabato 4 luglio al 30 agosto». Vista la scarsità di hotel nella media Leventina, l'offerta mira ai visitatori di giornata. Immancabile la possibilità di noleggiare Mtb elettriche vicino alla stazione di partenza, mentre per l'accoglienza c'è l'imbarazzo della scelta fra osterie, capanne, ristoranti, pensioni e agriturismo.

Fitto programma di eventi

Domani (sabato 4) apertura della seggiovia e dell'Osteria Belvedere con musica dal vivo. Domenica 5, ore 11, all'Osteria Belvedere inaugurazione della mostra fotografica sulla cultura alpestre curata da Michou Manzolini. Sabato 11, ore 10.30, inaugurazione nuovo percorso e grafica del Sentiero del montanaro (partenza dalla cassa degli impianti). Sabato 18, ore 14.30, pulizia sentieri con bambini e merenda. Sabato 18 e domenica 19 luglio campionato internazionale di flipper all’Osteria Belvedere. Sabato 25, ore 9.30, gemellaggio fra Carì e Osco con pranzo. Domenica 26, ore 10.30, inaugurazione della mostra 'Carì Art Safari' da scoprire salendo in seggiovia: si tratta di un'esposizione open air con opere di 11 artisti svizzeri osservabili lungo i tralici rimanendo comodamente seduti. Lunedì 27 dalle 18 serata sotto le stelle all’Osteria Belvedere. Sabato 1° agosto dalle 10 grigliata a pranzo, tombola, fiaccolata e falò, fuochi pirotecnici. Martedì 4 agosto dalle 14 pomeriggio per i bambini, attività varie e merenda al capannone. Venerdì 7 agosto ore 17.30 serata a tema al capannone. Sabato 8 ore 9 torneo del Tennis club Carì e corso tennis per bambini dal 10 al 14 agosto. Domenica 9 dalle 11 festa dell’alpe Carì con musica e giochi. Lunedì 10 agosto ore 18 serata sotto le stelle all’Osteria Belvedere. Giovedì 13 dalle 12 pranzo over 65 e alle 17.30 assemblea Pro Carì. Sabato 15 ore 10 mercatino e alle 11 concerto Filarmonica Faidese al campetto. Sabato 15 alle 12 buffet mari e monti. Domenica 16 corsa in salita Faido - Lago di Carì. Sabato 29 Gastro & Beer-Walk. Sabato 5 settembre ore 11 transumanza e domenica 20 campionati Ticinesi di corsa d’orientamento. Le manifestazioni possono subire delle modifiche causa meteo. Consultare www.cari.swiss o www.pro-cari.ch oppure contattare 091 866 18 80 / info@cari.swiss.

Guarda tutte le 8 immagini
© Regiopress, All rights reserved