la-casa-rotonda-di-corzoneso-riapre-il-6-giugno
Bellinzonese
13.05.2020 - 11:000

La Casa Rotonda di Corzoneso riapre il 6 giugno

La Fondazione Donetta rivede il programma culturale: prosegue la mostra sul fotografo bregagliotto Garbald e a settembre arriva quella sul luganese Vicari

Dopo il periodo di chiusura forzata in seguito alle misure di sicurezza relative all’epidemia di Covid-19, la Casa Rotonda di Corzoneso riaprirà i battenti sabato 6 giungo alle 14. A causa delle interruzioni forzate di attività artigianali, la Fondazione Archivio Roberto Donetta è stata costretta a modificare i suoi programmi. Dal 6 giugno al 30 agosto verrà così prolungata la mostra 'Amici sconosciuti - Roberto Donetta e Andrea Garbald' che punta i riflettori sul fotografo della Bregaglia, quasi contemporaneo di Donetta, e presenta anche alcune opere di artisti contemporanei ispiratisi a Garbald (Hans Danuser, Katalin Deér e Florio Puenter). La mostra è curata da Stephan Kunz, direttore del Museo d’Arte dei Grigioni di Coira. Sabato 12 settembre alle ore 17 sarà invece inaugurata la mostra 'Pietra e Cemento. Vincenzo Vicari e la valle di Blenio' nell’ambito delle iniziative che intendono ricordare il fotografo luganese e che comprendono anche una mostra al Masi di Lugano. Si può visitare la Casa Rotonda il sabato e la domenica dalle 14 alle 17 o su appuntamento scrivendo a info@archiviodonetta.ch o telefonando allo 091/871 12 63. Ulteriori informazioni su www.archiviodonetta.ch. Dal 29 luglio al 30 agosto la Casa Rotonda sarà invece aperta dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.

© Regiopress, All rights reserved