il-ppd-di-lumino-in-crescita-lanciato-verso-il-5-aprile
I 5 candidati al Municipio
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
2 min

Al Paravento Yari Bernasconi e la musica classica indiana

Venerdì la poesia e il sabato note folk di qualità per gli ultimi due appuntamenti della stagione inverno-primavera
Locarnese
8 min

Cavigliano, Re Bagulon convoca i sudditi per l’assemblea

Venerdì la Società Carnevale si riunisce nella sala comunale (inizio alle 20) per discutere anche di finanze
Locarnese
21 min

Losone, tombola e merenda per beneficiari Avs

Domani un pomeriggio di festa organizzato dal gruppo mamme alla Fondazione Patrizia
Mendrisiotto
1 ora

Chiasso, Mks Pamp impegnata a ridurre l’impatto ambientale

L’azienda attiva anche nella lavorazione di metalli preziosi mira a rispettare le indicazioni degli Accordi di Parigi e abbattere le emissioni
Locarnese
1 ora

Lupo a Cerentino: autorizzato l’abbattimento

Germano Mattei: ‘Decisione inevitabile, anche se tardiva’. L’esemplare aveva attaccato e ucciso 19 pecore lo scorso 26 aprile in Val Rovana.
Grigioni
2 ore

Fra i nominati a Museo europeo dell’anno pure quello del Moesano

Durante la premiazione che si è svolta in Estonia (vincitore Museo della Mente dei Paesi Bassi) la struttura grigionese ha ricevuto un prestigioso diploma
Luganese
2 ore

Promossa l’accusa al Tpf per l’accoltellatrice della Manor

L’imputata dovrà rispondere di tentato assassinio, violazione della legge federale che vieta i gruppi islamisti, ed esercizio illecito della prostituzione
Locarnese
3 ore

Gambarogno, cade da 4 metri: serie ferite per un operaio

L’incidente si è verificato stamane sui Monti di Gerra. Dopo le prime cure sul posto, il malcapitato è stato elitrasportato all’ospedale
Ticino
3 ore

Covid, 107 test positivi nelle ultime 24 ore. Nessun decesso.

Anche oggi nelle case per anziani del cantone non si registrano nuovi casi di coronavirus
Locarnese
3 ore

Linea ferroviaria Cadenazzo-Locarno, lavori in vista

Dal 20 al 23 maggio modifiche nella circolazione dei treni, con cambiamenti d’orario e sostituzione con bus
26.01.2020 - 20:49
Aggiornamento : 27.01.2020 - 15:40

Il Ppd di Lumino (in crescita) lanciato verso il 5 aprile

Approvate le liste con l'obiettivo di confermare i due seggi in Municipio e migliorare la rappresentanza in Consiglio comunale

“Consolidare le posizioni ottenute nel 2016 con due municipali e sette consiglieri comunali migliorando, se possibile, la propria rappresentanza nel legislativo”. Questo l'obiettivo del Ppd di Lumino la cui assemblea odierna ha ratificato la squadra che correrà per il Municipio e per il Cc. Per il rinnovo dell'esecutivo la sezione ha designato una lista “combattiva e di valore” composta da persone politicamente attive nel Comune da tempo. Si tratta di Nicolò Parente, classe 1985, collaboratore scientifico, municipale uscente titolare dei dicasteri Educazione, Cultura, salute e bisogni sociali, già segretario cantonale del Ppd cantonale; Marianna Cavalli, classe 1970 e impiegata, presidente della locale sezione Ppd nonché consigliera comunale uscente; Sara De Gottardi, classe 1974 e tecnico di analisi biomedica, capogruppo in Cc e attuale presidente del Cc medesimo; Damiano Della Bruna, classe 1994 e studente di economia, consigliere uscente e membro del Comitato cantonale di Generazione Giovani Ppd; Enea Monticelli, classe 1994 e docente in formazione, consigliere uscente e vicepresidente dei giovani Ppd svizzeri e ticinesi. Ce la faranno a confermare gli attuali due seggi: nel 2016, ricordiamo, la sezione azzurra aveva fatto registrare un sensibile incremento rispetto al 2012, passando dal 19,3% al 33% dei voti di lista, riuscendo quindi a raddoppiare i seggi in Municipio a scapito del Plr che scendendo dal 58,6 al 46,4% era passato da tre a due seggi fra cui quello del sindaco Curzio De Gottardi che ora non si ripresenta.

'Al lavoro per migliorare il Comune'

Al Consiglio Comunale invece la sezione schiera, per la prima volta nella storia delle istituzioni del Comune, una lista di 25 candidati di cui 6 donne e 7 giovani sotto i 33 anni. Novità è anche la presenza di un candidato indipendente. I candidati designati dalla sezione sono Alexio Caprara, Marianna Cavalli, Martino Cavalli, Sara De Gottardi, Alessia Della Bruna, Damiano Della Bruna, Daniele Della Bruna, Luciana Della Bruna Giuliani, Mario Dendena, Eleonora Dolci, Giuliano Ferrari, Elia Giacomini, Lorenzo Guaita, Andrea Künzle, Gianfranco Lombardini, Mattia Monighetti, Enea Monticelli, Nicola Negrini, Nicolò Parente, Domenico Pascaretta, Alan Righetti (indipendente), Marco Righetti, Désirée Soldini, Mattia Tajana e Marco Verdi. Il “costante lavoro del gruppo in Cc, in Municipio e della sezione stessa – si legge in un comunicato – è stato sicuramente incessante nella scorsa legislatura e ha permesso di apportare concretamente novità importanti per il Comune ascoltando le esigenze della popolazione. Tra le maggiori troviamo l’istituzione di una mensa anche per gli allievi delle scuole elementari, la raccolta dei rifiuti a domicilio per le persone anziane, la proposta di incentivi alle piccole aziende che si insediano nel Comune di Lumino, lo stanziamento del credito per la realizzazione dei parcheggi comunali al fine di valorizzare maggiormente il nucleo, la proposta di realizzare una pista di Mtb che possa potenziare e rendere ancora più attrattivo il comparto montano, la realizzazione di una palestra all’aperto presso la nuova ala dell’Istituto scolastico, la lotta al lavoro interinale e precario, così come le iniziative contro la chiusura dell’ufficio postale e la petizione che richiede una moratoria inerente all’antenna 5G che sarà installata nel territorio comunale”. La sezione si dice dunque sicura che quanto ottenuto “permetterà di migliorare sensibilmente il Comune e continuerà a presentare delle proposte concrete anche nella prossima legislatura”.

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved