Chiasso
0
Grasshopper
0
1. tempo
(0-0)
SC Kriens
0
Wil
0
1. tempo
(0-0)
Ticino Rockets
0
La Chaux de Fonds
8
pausa
(0-3 : 0-5)
GCK Lions
1
Turgovia
1
pausa
(1-1)
Langenthal
0
Visp
0
1. tempo
(0-0)
Olten
0
Zugo Academy
1
1. tempo
(0-1)
Sierre
Winterthur
18:00
 
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Grasshopper
0-0
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
SC Kriens
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Wil
0-0
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
Ticino Rockets
LNB
0 - 8
pausa
0-3
0-5
La Chaux de Fonds
0-3
0-5
 
 
5'
0-1 HASANI
 
 
7'
0-2 HOFMANN
 
 
16'
0-3 HOLDENER
 
 
22'
0-4 COFFMAN
 
 
23'
0-5 BOGDANOFF
 
 
24'
0-6 GREZET
 
 
32'
0-7 DUBOIS
 
 
35'
0-8 BOUCHAREB
HASANI 0-1 5'
HOFMANN 0-2 7'
HOLDENER 0-3 16'
COFFMAN 0-4 22'
BOGDANOFF 0-5 23'
GREZET 0-6 24'
DUBOIS 0-7 32'
BOUCHAREB 0-8 35'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
GCK Lions
LNB
1 - 1
pausa
1-1
Turgovia
1-1
 
 
2'
0-1 COLLENBERG
1-1 BUSSER
14'
 
 
COLLENBERG 0-1 2'
14' 1-1 BUSSER
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
Langenthal
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Visp
0-0
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
Olten
LNB
0 - 1
1. tempo
0-1
Zugo Academy
0-1
 
 
2'
0-1 BARBEI
BARBEI 0-1 2'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
Sierre
LNB
0 - 0
18:00
Winterthur
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 17:37
Ti-Press
Bellinzonese
14.10.2019 - 16:380

Ex Petrolchimica: il governo proverà a far pagare i responsabili

Rispondendo all'interpellanza Mps, il ministro Zali ha garantito l'impegno a evitare che i costi del risanamento ricadano sull'ente pubblico

"Il Consiglio di Stato farà il possibile per evitare che l'ente pubblico si sobbarchi i costi di risanamento". È quanto assicura il direttore del Dipartimento del territorio Claudio Zali a proposito del sedime contaminato di Preonzo che ospitava la Petrolchimica rispondendo a un'interpellanza presentata dai deputati Mps. Per quanto riguarda la ripartizione della spesa, il ministro ha citato la Legge per la protezione dell'ambiente, sottolineando che l'ente pubblico (il Cantone) si assume i costi nel caso in cui i responsabili non fossero rintracciabili o insolventi. In tal caso può chiedere alla Confederazione una partecipazione alla spesa fino a un massimo del 40%. Rispetto alla proposta dell'Mps di far pagare i costi alla Tamoil, proprietaria della Petrolchimica Sa fallita nel 1996 e radiata dal registro di commercio, Zali ha spiegato che sono in corso verifiche in tal senso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
far pagare
petrolchimica
far
costi
responsabili
zali
ente
ente pubblico
mps
evitare
© Regiopress, All rights reserved