laRegione
Nuovo abbonamento
pedibus-festeggia-i-suoi-20-anni-a-bellinzona
L’esposizione fotografica del Pedibus sarà visibile a Bellinzona dal 16 al 29 settembre, e a Lugano dal 7 al 20 ottobre (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
7 ore

Coleottero giapponese, se trovato va segnalato

La città di Lugano illustra come agire in caso di ritrovamento dell'atavico divoratore di piante
Locarnese
7 ore

Locarno, lavori notturni in via Simen

Dal 17 al 22 agosto completa chiusura al traffico dalle 20 alle 5.30 per la nuova pavimentazione
Luganese
7 ore

Condanna definitiva per il ginecologo luganese Piercarlo Rey

Nessun ricorso al Tribunale federale. La vicenda giudiziaria per lesioni colpose gravi - asportò per errore entrambi i seni a una paziente - è chiusa
Luganese
8 ore

Il luganese Davide Staedler miglior Ceo d'Europa

Lo ha annunciato la rivista inglese Mnthly, specializzata nelle tematiche di gestione aziendale
Luganese
8 ore

Gardi Hutter attesa al Longlake Festival di Lugano

Prosegue il calendario intenso della kermesse cittadina, tra teatro, cinema e incontri
Gordola
9 ore

È morto Marzorini, ‘il burbero gentile’

Avvocato e notaio, già presidente del Gran Consiglio, era un grande appassionato di tiro
Ticino
9 ore

Burqa come sacchi dell'immondizia: niente processo per Robbiani

Decreto d'abbandono per il granconsigliere leghista dopo un post su Facebook del 2014. Esclusi i reati di discriminazione razziale e perturbamento della libertà di credenza.
Bellinzonese
9 ore

Domenica la corsa in salita da Faido al Lago di Carì

Quarta edizione con 1'600 metri di dislivello ma anche con un walking popolare
Grigioni
9 ore

Ferragosto a San Bernardino col mercato alpino

Ricco programma di eventi e animazioni sabato 15
Bellinzonese
20.09.2019 - 08:000

Pedibus festeggia i suoi 20 anni a Bellinzona

In Ticino un corteo di 500 bambini, accompagnati da Lara Gut-Behrami, si riprenderà le strade della Città questo venerdì 20 settembre

In occasione dei 20 anni del Pedibus, l’Ata, Associazione traffico e ambiente, organizza cortei festivi e mostre fotografiche in una decina di città svizzere sui piaceri e le emozioni di 20 bambini durante il loro viaggio quotidiano in Pedibus. In Ticino, un corteo di 500 bambini, accompagnati da Lara Gut-Behrami, si riprenderà la strada oggi, venerdì 20 settembre a Bellinzona. L’esposizione fotografica del Pedibus sarà visibile a Bellinzona (16-29 settembre) e a Lugano (7-20 ottobre).

Oggi, durante la Giornata internazionale a scuola a piedi, un grande evento è stato organizzato per festeggiare i 20 anni di Pedibus. 500 bambini suddivisi in 6 cortei festosi sfileranno attraverso la città di Bellinzona con pompon, bandiere, palloncini e striscioni, ma soprattutto con gioia. Si riuniranno in Piazza Grande a Giubiasco, luogo centrale dei festeggiamenti dove un’attività pedagogica, uno spettacolo circense e una merenda sono stati organizzati per i bambini.

Lara Gut-Behrami, campionessa di sci alpino e madrina dei 20 anni di Pedibus, e i Frontaliers di Rsi cammineranno a fianco degli scolari. Simone Gianini, capodicastero Territorio e mobilità Città di Bellinzona, Kurt Frei, coordinatore del progetto ‘Meglio a piedi’ del Dipartimento della sanità e della socialità, e Mario Branda, sindaco di Bellinzona, parteciperanno alla manifestazione.

La mostra fotografica che celebra il 20° compleanno del Pedibus, è composta da venti immagini. Si tratta di ritratti che illustrano i pensieri dei bambini sul cammino di scuola, ricordandoci il loro bisogno di luoghi sicuri per giocare, incontrarsi e scoprire, per promuovere la loro autonomia e il loro sviluppo. In Ticino, sarà esposta a Bellinzona (16-29 settembre in Piazza Grande, Giubiasco) e a Lugano (7-20 ottobre a Rivetta Tell). L’esposizione è prodotta dall’Ata in collaborazione con i famosi fotografi svizzeri dell’agenzia Lundi13, tra cui Niels Ackermann, vincitore dello Swiss Press Photo Award.

Attraverso queste azioni, l’Ata mira a sensibilizzare i bambini alla mobilità attiva e ad incoraggiare a una maggiore considerazione dei bisogni dei bambini nello spazio pubblico. In un contesto in cui il trasporto attivo di bambini è diminuito del 9% tra il 1994 e il 2015, in cui il tasso di obesità infantile rimane elevato (19,3%) e in cui la sensazione di insicurezza spinge molti genitori ad accompagnare i figli a scuola in auto, adattare lo spazio pubblico alle esigenze dei bambini è una necessità. Queste iniziative realizzate in Ticino sono possibili solo grazie al sostegno della Città di Bellinzona, la Città di Lugano ed il progetto cantonale Meglio a piedi.

La storia del Pedibus

È nel 1999 che nacque la prima linea Pedibus grazie a un gruppo di genitori di Losanna. Dal 2002, l’Ata sviluppa il Pedibus, sostenendo i genitori e le linee e diffondendo questa pratica che contribuisce alla sicurezza, all’autonomia e alla salute dei bambini. Oggi, migliaia di bambini e genitori camminano ogni giorno sotto i colori del Pedibus. Sono loro i migliori promotori della mobilità sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

Per celebrare i 20 anni di Pedibus, 'laRegione' mette in palio un abbonamento annuale al nostro giornale. Partecipa al concorso al seguente link:  www.laregione.ch/Pedibus 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved