©Rescue Media
Bellinzonese
13.06.2019 - 07:220
Aggiornamento : 14:18

Fiamme al Tertianum, ustioni per un'anziana: rischia la vita

La signora che vive nell'appartamento è stata ospedalizzata dalla Rega. L'incendio è stato domato e la strada è stata riaperta in una sola direzione, verso nord.

È di un'anziana inquilina che ha riportato gravi ustioni su metà del corpo, tali da metterne in pericolo la vita, il bilancio dell'incendio divampato questa mattina verso le 7 a Bellinzona nell'appartamento medicalizzato al terzo piano di uno dei tre stabili del complesso Tertianum (il Gottardo).

Lo spiega alla 'Regione' un inquilino sfollato insieme ad altre trenta persone che abitano nel medesimo edificio di via San Gottardo 99, nel quartiere di Pratocaraso. Tratta in salvo dai pompieri mentre si trovava sul terrazzo che guarda sulla strada cantonale, l'anziana è stata trasportata dalla Croce Verde al luogo in cui l'elicottero della Rega ha potuto atterrare e prenderla a carico elitrasportandola all'ospedale. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Bellinzona; i militi del Corpo pompieri di Bellinzona con 4 veicoli e 10 uomini, nonché i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona.

La 67enne, che vive sola, è di nazionalità svizzera ed è originaria della zona; i suoi due figli abitano infatti nelle vicinanze. Le cause dell'incendio (che sembrerebbe essere partito dalla camera da letto) restano per ora ignote. I trenta inquilini sono stati messi in salvo grazie all'aiuto di infermieri e fisioterapisti che lavorano nello stabile Gottardo. Inquilini che, accuditi dal personale e rifocillati nella caffeteria, non sembrano aver subito alcuno choc.

 

 


©Rescue Media

Il comunicato inviato dalla direzione: 'Sarà nostra premura informarvi sull'esito delle indagini'

Nel primo pomeriggio, un comunicato redatto dalla direzione della casa anziani, è giunto in redazione. Nel testo si legge che l'anziana ustionata è stata ospedalizzata a Zurigo, mentre gli altri ospiti residenti hanno potuto nuovamente rientrare nelle proprie abitazioni. Il team di Tertianum è attivo nel ripristinare la situazione e per prendersi cura del benessere degli ospiti, si legge nella nota.

"Sarà nostra premura appena possibile informarvi sull’esito delle indagini”  ha affermato Stefan Brunner, responsabile Tertianum Regione Ticino. E continua: "Deploriamo molto questo incidente e faremo dei chiarimenti accurati su come ciò sia potuto accadere. La sicurezza dei nostri ospiti è una priorità assoluta per Tertianum e stiamo riesaminando le misure per ridurre ulteriormente il rischio di tali incidenti in futuro", ha detto Stefan Brunner. "I nostri pensieri sono con la signora seriamente ferita".

Il racconto e il video di un nostro lettore che stava andando a lavorare

"Stavo andando a lavorare e passando sulla strada ho visto fumo e fiamme uscire dalla finestra", racconta alla 'Regione' il lettore che questa mattina ci ha inviato il video dell'incendio, ripreso dalla strada.

 
 
 
Tags
tertianum
anziana
strada
incendio
bellinzona
fiamme
ospiti
gottardo
ustioni
direzione
© Regiopress, All rights reserved