Bellinzonese
08.03.2019 - 14:260
Aggiornamento : 15:46

Un successo il 156esimo regno di Rabadan

Tanto sole, affluenza da record e nessun problema rilevamente legato all'ordine pubblico durante la sei giorni di bagordi. 'È stata l'edizione migliore degli ultimi anni'

È un bilancio positivo quello stilato dal comitato in occasione della consueta conferenza stampa indetta al termine della sei giorni di bagordi nella Turrita. L'edizione 156 del Carnevale Rabadan di Bellinzona è stata «sicuramente la migliore degli ultimi anni, sotto tutti i punti di vista», ha detto il presidente Flavio Petraglio, che ha messo in luce, al fine del grande successo, l'importanza del sole e delle temperature primaverili, insieme a una strategia consolidata ma arricchita da nuove iniziative.

Si è infatti registrata l'affluenza record di 153mila visitatori sull’arco dei sei giorni di festa. Pure il corteo della domenica è stato da primato, entusiasmando gli oltre 24mila presenti su viale Stazione. “Le novità proposte in questa edizione – si legge nel comunicato diramato dal comitato – sono state premiate e caratterizzate da una grande partecipazione sia durante gli appuntamenti tradizionali che nell’ambito del programma d’intrattenimento serale. Questo è anche merito della nuova struttura di Piazza del Sole che, con la formula delle serate a tema, non ha disatteso le aspettative». 

Tutti gli appuntamenti tradizionali come i cortei, i concerti dal vivo e i diversi appuntamenti hanno infatti “riscontrato il tutto esaurito; questo a testimoniare che la strategia che si è intrapresa negli ultimi anni è stata sicuramente vincente sotto più punti di vista”. 

Tra gli obiettivi del comitato vi era la prerogativa di proporre uno spettacolo etorogeneo e trasversale che coinvolgesse tutta la popolazione, iniziando proprio dai bambini, “che mai come quest’anno hanno incantato il pubblico presente, sempre più numeroso, durante il corteo del venerdì che oltre al notevole aumento di comparse si è distinto per la qualità dei costumi sfoggiati”. Ma non solo giovani quest’anno a Bellinzona. La serata di domenica, infatti, “ha visto protagonisti oltre 600 amanti del liscio che hanno animato il capannone di Piazza del Sole fino a tardi”. La grande affluenza al pranzo del cuore e al pranzo anziani conferma che il carnevale è stata davvero una grande festa per tutte le fasce d'età. 

Anche la tradizionale risottata del martedì grasso è stata da record con oltre 2'000 porzioni di risotto e luganighe servite al capannone principale di Piazza del Sole. 

Fiore all'occhiello 

Il corteo mascherato della domenica è stato senza dubbio il fiore all’occhiello della 156 edizione, “non solo per l’incredibile cielo blu, ma perché verrà ricordato a lungo negli anni per il bagno di folla e per la straordinaria qualità dello spettacolo che è andato in scena sul viale”. 

Nessun problema grave legato all'ordine pubblico  

Nonostante una maggiore affluenza di persone rispetto alle edizioni precedenti, non si segnalano episodi particolarmente gravi legati all’ordine pubblico e anche i ricoveri alla tendina sanitaria si confermano in linea con gli altri anni. I diffidati sono stati 71 (9 per possesso di stupefacenti) mentre 112 (di cui 41 minorenni) sono state le persone ricoverate alla tendina sanitaria. 

Trasporti pubblici da record

I dati delle Ffs confermano l’ottimo successo della collaudata collaborazione con la Società Rabadan, con oltre 66’800 visitatori che hanno beneficiato del trasporto pubblico gratuito per recarsi a Bellinzona, per un aumento complessivo di circa il 15% rispetto al 2018. A questi dati vanno aggiunti gli utenti di Autopostale e Comunità tariffale Arcobaleno che sono stati quasi 7'500.

Edizione 2020 più ecologica 

Il comitato dà appuntamento alla prossima edizione, che scatterà il 20 febbraio 2020.

Per la 157esima edizione il comitato prevede la parziale introduzione di stoviglie ecologiche in collaborazione con l'autorità comunale. 

Per rivivere i momenti più belli dell’edizione 2019 è possibile consultare il sito www.rabadan.ch sotto la rubrica immagini oppure visitare la pagina Facebook ufficiale della Società Rabadan Bellinzona. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
edizione
rabadan
anni
comitato
record
affluenza
successo
bellinzona
piazza sole
ultimi anni
© Regiopress, All rights reserved